Neiman Marcus mette le mani su Mytheresa

Neiman Marcus s'impadronisce di una pepita d'oro dell'e-commerce tedesco. Il gruppo statunitense (insegne Neiman Marcus, Bergdorf Goodman...) ha perfezionato un accordo per l'acquisto di Mytheresa.com e del negozio omonimo di Monaco di Baviera. Fondato nel 1987 da Christoph e Susanne Botschen, il concept-store della capitale bavarese si è reso disponibile nel 2006 in una versione e-commerce, con una gamma di prodotti selezionata tra le collezioni di oltre 170 fra stilisti e griffe.

I fondatori avevano aperto nel 2010 il capitale della società che gestisce il sito web al fondo Acton Capital Partners, mantenendo il possesso del negozio. Insieme, Theresa, la boutique fisica, e Mytheresa, il sito virtuale, realizzano 100 milioni di euro di vendite nette, due terzi dei quali a livello internazionale, in Europa, in Medio Oriente e in Asia. Secondo Karen Katz, la CEO di Neiman Marcus, questa acquisizione permette al gruppo di Dallas di continuare la sua strategia di internazionalizzazione. Il comunicato precisa però che la struttura di Monaco di Baviera resterà autonoma e i suoi manager al loro posto con, fra gli altri, i direttori Thomas Müller e Jens Riewenherm, ma anche il direttore degli acquisti Justin O’Shea, i quali riferiranno a Joshua Schulman, presidente di Bergdorf Goodman.

Nei primi 9 mesi dell'esercizio scattato all'inizio di agosto 2013, il gruppo ha visto crescere le vendite totali a perimetro comparabile del 5,7%, a 3,7 miliardi di dollari (2,9 miliardi di euro), per un disavanzo netto di 94,5 milioni.

Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Distribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER