×
1 325
Fashion Jobs
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA RETAIL
Marketing Director
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Quality Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
FOURCORNERS
Sales Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
FOURCORNERS
Sales Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Natura Siberica: i dipendenti del gruppo russo di cosmetici in conflitto con la direzione

Di
AFP
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
23 ago 2021

I dipendenti del gruppo cosmetico Natura Siberica, uno dei pochi marchi russi di prodotti consumer operanti all'estero, hanno pubblicato una lettera aperta denunciando quella che considerano un'acquisizione forzata della società dopo la morte del suo fondatore.

Natura Siberica


“Noi, i dipendenti di Natura Siberica (...) esprimiamo il nostro categorico disaccordo con la nomina del signor (Sergei) Builov a presidente della società e dichiariamo ufficialmente il nostro rifiuto di lavorare sotto la sua guida”, affermano i dipendenti in questa lettera pubblicata sul loro sito la notte di giovedì scorso.
 
“I brutali metodi adottati nella presa di possesso dell'azienda sono così evidenti che non possono essere nascosti, spiegati o giustificati”, afferma la lettera.

Dalla morte a gennaio di Andrei Trubnikov, fondatore e proprietario del gruppo, è in corso un conflitto tra la sua famiglia, che ne ha ereditato le quote azionarie, e la nuova gestione, nominata dalle autorità provvisorie dopo il decesso del fondatore.
 
In questa lettera, firmata da 164 persone secondo il quotidiano economico russo RBK, i dipendenti spiegano che Andrei Trubnikov ha assunto Sergei Builov nel 2017 come amministratore delegato, prima di licenziarlo 13 mesi dopo per “incompetenza”.
 
I lavoratori denunciano come una scorrettezza la sua nomina alla carica di “presidente” ad agosto, funzione che secondo loro “non esiste” negli statuti del gruppo.
 
Essi sostengono inoltre che la moglie e il figlio di Andrei Trubnikov, che detengono le sue azioni, nonché un certo numero di dipendenti che ricoprono posizioni chiave, si sarebbero visti disabilitati i pass per l'accesso ai locali societari e bloccato l’accesso ai computer di lavoro.
 
Fondato nel 2008, il marchio Natura Siberica offre prodotti a base di piante e fiori siberiani e rappresenta uno dei pochissimi successi imprenditoriali russi degli ultimi anni nel languente e fiacco contesto economico locale. È anche uno dei pochi marchi russi ad aver fatto successo all'estero.
 
Il fondatore di Natura Siberica si è sempre distinto come tipico “uomo che si è fatto da sé” e per uno stile misurato e informale. Trubnikov possedeva anche altri due marchi di cosmetici.
 
Secondo il quotidiano online russo The Bell, le sue tre società avrebbero accumulato un fatturato di 7,8 miliardi di rubli nel 2020 (904 milioni di euro al cambio attuale).
 
Oggi Natura Siberica produce oltre 200 referenze, fra prodotti per la cura del corpo, della pelle, dei capelli, per i bambini, per il make up e per le Spa, che sono vendute in 60 nazioni worldwide.

Copyright © 2022 AFP. Tutti i diritti riservati.