N°21 punta sulla Corea: primo flagship e 18 store in 5 anni

Piani di espansione importanti per N°21 sul fronte coreano. Il brand ideato e diretto da Alessandro Dell'Acqua ha infatti siglato un accordo di distribuzione con Lee & Han, società che gestisce un ampio portafoglio di marchi lifestyle in Corea, che prevede l’apertura di 18 punti vendita nei prossimi 5 anni.

Il nuovo flagship N21 a Seoul
 
Il primo step di questa strategia si è concretizzato con l’inaugurazione di un flagship store di 313 metri quadrati, il più grande per il marchio, a Cheongdam, quartiere della moda di Seoul. Il negozio, sviluppato su due piani, propone le collezioni di abbigliamento, calzature e accessori uomo e donna di N°21 e ripropone i codici architettonici del flagship di Milano: l’opposizione cromatica di bianco e nero nel marmo del pavimento, i soffitti in policarbonato e cemento grezzo, i giochi di specchi, acciaio e alluminio. Riproposta inoltre la facciata completamente nera, presente anche nello store di Omotesando a Tokyo e nella nuova sede milanese del brand.
 
Il partner coreano che N°21 ha scelto per portare avanti la propria espansione nel Paese detiene una partecipazione azionaria dei marchi in licenza Converse e Kappa, oltre a operare nel settore degli store multibrand (Han Style, Han Style Men, Han Style Kids, Han Style Shoe) e a distribuire in esclusiva per l’estero marchi come Delvaux, Giambattista Valli, Emilio Pucci, Nina Ricci, Msgm, Mr & Mrs Italy, Premiata, ecc).

L'interno dello store
 
N°21, distribuito da Gilmar Group in più di 600 negozi multimarca in tutto il mondo, possiede oggi store monomarca a Tokyo, Hong Kong e Pechino. Il brand ha chiuso il 2016 (ultimo dato disponibile) con un fatturato di 52 milioni di euro, in crescita del 117% sul 2015.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Moda - AccessoriModa - ScarpeDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER