×
1 119
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 lug 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Moschino si riposiziona verso l’alto con uno store concept sofisticato

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
28 lug 2022

Moschino porta avanti la sua strategia di riposizionamento, in particolare attraverso la ristrutturazione dell'offerta, un maggiore controllo della produzione e un nuovo concept di negozio, appena presentato a Milano. La maison italiana ha allestito il suo nuovo flagship store nel cuore del quadrilatero del lusso, in Via della Spiga 26, rinnovando completamente lo stile, più chic e minimalista.


Il nuovo flagship di Moschino a Milano - ph Dominique Muret

 
Basta con l'arredamento pop e ironico, carico di mobili divertenti e accessori XXL, che fino ad oggi caratterizzava le sue boutique. Il nuovo indirizzo mette in luce uno stile più minimalista e sofisticato, oltre a materiali lussuosi come i diversi marmi utilizzati per il pavimento a quadrati giganti, il legno laccato giallo oro per le mensole e il rame opaco per gli appendiabiti.
 
Il brand principale del gruppo Aeffe ha scelto di chiudere i suoi due negozi milanesi di Via Senato e Piazza Gae Aulenti per concentrarsi su questa location più prestigiosa e in un luogo unico. Lo store fa parte del grande progetto di riqualificazione Spiga 26 del promotore immobiliare Hines. Si tratta di un enorme edificio, che ospita anche le boutique di Sergio Rossi, Borsalino, Drumohr, oltre alla nuova sede di Kering in Italia.

"Questo negozio vuole essere un segnale. Deve mostrare in che direzione sta andando il marchio. Il nostro obiettivo è aumentare ancora di più il valore di Moschino e ciò si riflette nel nuovo stile della boutique, ma anche con il fatto di mettere in risalto un prêt-à-porter più sofisticato e mettendo in secondo piano il linguaggio street, sport e loungewear che abbiamo esplorato in questi anni", spiega il direttore generale della maison, Stefano Secchi.
 
Il progetto è stato così affidato all'architetto Andrea Tognon, che ha disegnato tra le altre le boutique di Celine. Il design epurato, i materiali nobili, la palette neutra e i grandi specchi sparsi ovunque creano immediatamente un'atmosfera elegante. Tuttavia, lo spirito eccentrico e caustico del marchio e del suo direttore artistico Jeremy Scott si ritrova nei mobili e in alcuni elementi decorativi, come un’antica colonna con capitello, come caduta dal cielo, vicino alla finestra, o capovolta e trasformata in panca, o ancora le grandi cornici dorate e i tavoli barocchi accostati come in un patchwork, dove sono esposti gli accessori.
 

Il piano terra è dedicato alle proposte femminili - Moschino

 
Lo spazio di 380 mq su due livelli ospita al piano terra l'universo femminile (prêt-à-porter, accessori e scarpe), mentre al piano superiore vengono proposte le collezioni uomo e bambino. Questo nuovo concept di allestimento sarà implementato su tutta la rete del marchio, a partire dai suoi negozi a Londra e Roma, oltre che nei nuovi punti vendita che dovrebbero essere inaugurati a breve in Qatar, Arabia Saudita e Cina.
 
Da un anno Moschino è al centro di una profonda ristrutturazione. Ha preso il controllo diretto della sua distribuzione in Cina, dove ha aperto una filiale. Ha inoltre rilevato la gestione della linea Love Moschino, fino ad allora sviluppata su licenza da Sinv. Contestualmente, il gruppo Aeffe ha preso il pieno controllo di Moschino attraverso l'acquisto del 30% del capitale che gli mancava. La griffe rappresenta il 79% delle vendite totali del gruppo riminese. Secondo i risultati appena pubblicati dalla società, il brand ha visto crescere il proprio fatturato dell'8,1% nella prima metà del 2022, a 139,5 milioni di euro.
 
"Continuiamo la nostra politica di razionalizzazione delle licenze con l'obiettivo di rafforzare il nostro controllo sulle linee di abbigliamento. A breve annunceremo un nuovo progetto nel nostro portafoglio", confida Stefano Secchi. Per salire di livello è stata rivista la struttura della collezione prêt-à-porter, in particolare enfatizzando alcune categorie come maglieria, abiti e giacche, mentre il mondo del jersey è stato ristretto. Anche gli accessori sono al centro dell'attenzione, con l'ascesa delle scarpe.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.