×
1 609
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
Pubblicato il
19 feb 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Moon Boot apre a Milano il suo primo showroom e prepara il lancio della collezione estiva per la design week

Pubblicato il
19 feb 2020

Moon Boot ha scelto la fashion week donna di Milano per inaugurare il primo showroom direzionale della sua storia, uno spazio di 200 metri quadrati in via Archimede, con una vista spettacolare sui tetti di Milano.

Moon Boot inaugura la sua prima "casa" milanese - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

 
La decisione rientra nella strategia di riposizionamento del brand avviata nel 2016 e volta a trasformare la percezione di Moon Boot da marchio di doposci a griffe di calzature donna alto di gamma, come ha spiegato a FashionNetwork.com Nicholas Carlisle, Business Unit Director di Moon Boot.
 
“L’idea di fondo era di far evolvere un prodotto iconico, conosciuto da 50 anni come simbolo di design italiano, tanto da essere presente al MoMA di New York e alla Triennale di Milano”, ha raccontato Carlisle. “Ci siamo focalizzati sulla donna, interrompendo per il momento la linea uomo, anche perché oggi la nostra clientela è per il 90% femminile, tra i 25 e i 35 anni. Abbiamo ideato una strategia quinquennale, che ha visto tra i primi step il lancio della prima collezione PE di Moon Boot, presentata in anteprima a Pitti lo scorso giugno”.

La strategia distributiva pensata dal marchio per la sua prima proposta estiva è estremamente selettiva: una decina di negozi nel mondo, di livello molto alto, partendo da Milano, Parigi, Londra e New York. I punti vendita prescelti sono ancora in via di definizione, ma ciò che è certo è che il lancio globale sarà nel capoluogo milanese, in occasione della design week il prossimo aprile. “Poi faremo eventi dedicati in ognuno degli store selezionati”, precisa il manager. 

Moon Boot, AI 2020-21 - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com


La prima collezione estiva di Moon Boot è composta da sandali e ciabatte, venduti al pubblico a 200 euro, e da sneaker (fino a 650 euro) che ricalcano lo stile inconfondibile del modello storico del brand, ma con un attitudine urban. “C’è una forte componente tecnologica: la fodera interna è in un materiale utilizzato nelle auto da Formula 1, sviluppato da un’azienda svizzera, anti batterico, anti odore e in grado di raffreddare il piede quando la temperatura esterna si alza; per questo, le calzature andrebbero indossate preferibilmente senza calze”, prosegue Carlisle.
 
Moon Boot, che oltre alla donna propone una collezione bimba in ottica mini me, realizza ancora il 70% del proprio fatturato con la storica linea unisex per cui è conosciuta in tutto il mondo, realizzata oggi anche in materiali diversi oltre al nylon.

Moon Boot, AI 2020-21 - Photo: Laura Galbiati - FashionNetwork.com

 
“Abbiamo però trasformato la nostra rete vendita: se fino a qualche anno fa essa era composta per il 90% da negozi di articoli sportivi, oggi è formata per l’80% da negozi di abbigliamento”, conclude Carlisle. “I nostri mercati principali sono ancora quelli intorno alle Alpi, quindi Italia, Francia, Svizzera, Austria e Germani, ma siamo cresciuti in Scandinavia e Inghilterra e ora stiamo puntando a Est Europa e Russia, per arrivare fino in Asia Pacific, Stati Uniti e Canada. Vendiamo bene anche a Dubai”.
 
Dall’avvio della nuova strategia nel 2016, Moon Boot sta registrando crescite intorno al 40/45% anno su anno. Tecnica Group, che oltre a Moon Boot detiene i marchi Tecnica (scarponi da sci e footwear), Nordica (sci e scarponi), Lowa (scarpe da trekking), Blizzard (sci), e Rollerblade (pattini in linea e da ghiaccio), ha realizzato nel 2018 un giro d’affari di oltre 400 milioni di euro, in crescita dell’8% rispetto al 2017; il bilancio 2019 sarà approvato nelle prossime settimane.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.