×
1 344
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Estero Brand Fashion Premium
Tempo Indeterminato ·
STROILI
Category Manager
Tempo Indeterminato · ASSAGO
Pubblicità
Pubblicato il
20 gen 2020
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Monnalisa si rafforza in Francia, rilancia il bambino e presenta la linea athleisure

Pubblicato il
20 gen 2020

En plein di novità per la rinomata azienda aretina sinonimo di eccellenza per il kidswear. Monnalisa, che ha come sempre incantato il parterre di Pitti Bimbo con la sua sfilata-evento la sera del 16 gennaio, ha presentata una collezione rinnovata in chiave contemporanea, una nuova spinta sulle proposte da maschietto e il debutto di una nuova linea sporty chic. Tante anche le novità in ambito distributivo, in particolare sul mercato francese.

Mentre Monnalisa si rafforza in Francia, Parigi fa capolino sulla collezione AI 2020-21

 
“Abbiamo rinnovato il nostro spazio da Galeries Lafayette Haussmann a Parigi: siamo nella nuova area lusso nel piano dedicato alla moda bimbi, con una concession gestita direttamente da noi. Abbiamo in previsione l’apertura di altre due concession in Galeries Lafayette Massena e Cap 3000, entrambi a Nizza”, ha raccontato a FashionNetwork.com Christian Simoni, AD di Monnalisa. “Inoltre, con l’AI 2020-21 abbiamo ripreso in mano la gestione diretta del mercato francese, tramite lo showroom di Milano, che abbiamo ingrandito. Ci piacerebbe un monomarca a Parigi, ma questo momento non è dei migliori per la città”.
 
La maison toscana ha presentato al salone fiorentino la sua amplissima collezione (circa 1.000 modelli a stagione, da 0 a 14 anni, declinati in vari colori), con alcune importanti novità. “Innanzitutto, accanto alle proposte più classiche e in linea con il DNA del brand, abbiamo introdotto dei look più contemporanei, che si rifanno ai trend della moda da adulti con un gioco di mix&match e abbinamenti originali, abbastanza inediti per noi”.

La sfilata di Monnalisa a Pitti Bimbo 90 - Photo: Gabriele Pasceri

 
La tradizionale sfilata-evento del marchio, svoltasi alla Stazione Leopolda, ha scelto come tema per questa edizione uno spettacolo molto amato dai bambini: il circo. La parola d’ordine per le proposte per l'AI 2020-21 è “contaminazione”: i tessuti rigorosi come il principe di Galles e lo spigato del maschietto conquistano anche il guardaroba delle bambine, declinati su cappotti a vestaglia, blazer di linea over o pantaloni a pigiama. L’ eleganza dello shetland è sdrammatizzata da giacconi con rouches che sembrano piccole ali. Zebrato e maculato si contendono le ecopellicce, mentre i graffiti metropolitani si abbinano all’ecopelle. I colori della palette sono il talco, il celeste, il burgundy, il blu classico, il rosso deciso, l’ardesia e il nero.

Grande focus sul bambino, arrivato a rappresentare circa il 20% della collezione: “Abbiamo inserito in azienda una nuova stilista dedicata alla linea bimbo, Chiara Vatalaro, che ci ha proposto di sviluppare la collezione secondo gli stessi temi della bimba, cosa che non avevamo mai fatto”, prosegue Simoni. “Il risultato è una proposta molto più omogenea tra maschio e femmina, con lo stesso codice stilistico e gli stessi colori, tanto che per la prima volta abbiamo fatto sfilare in passerella una bambina e un bambino insieme. Porteremo avanti quest’idea anche nella comunicazione, nei servizi fotografici e nei cataloghi, che prima erano separati. Oggi il nostro bimbo ha un’allure più elegante, si percepisce di più la qualità”.

A Pitti Bimbo 90 il brand presenta la nuova linea athleisure


E così, nella linea Boy di Monnalisa dedicata ai neonati, i tocchi leziosi della femminuccia, come rouches, volant e fiocchi, diventano dandy per il maschietto, con papillon, piccoli gilet, taschini da camiceria ricamati. La prefall Monnalisa gioca con lo skyline parigino, introducendo per il maschio righe a bacchettina che ricordano la camicia di papà e maxirighe orizzontali, oltre a varianti notturne e dinamiche, con moto e automobile vintage, nella stessa palette di colori: carta da zucchero, blu notte e bianco offwhite. Anche per il back-to-school, ispirazione college con completini formali, camicie candide profilate a contrasto, morbida maglieria con piping abbinati a piccoli stemmi. Infine, per accompagnare la sorellina vestita con uno scenografico abito Couture, un mini tuxedo di taglio sartoriale, con collo a scialle e dettagli in raso lucido.
 
Infine, con l’AI 2020-21, il brand lancia la sua prima linea athleisure, con capi tecnici ma dall’inconfondibile gusto fashion di Monnalisa. Una linea completa per girl and boy, pensata con capi coordinati che strizzano l’occhio al passato (giacche antivento, felpe, calze in spugna e set per la palestra), ma realizzati con tessuti di nuova generazione. Medesimi i colori, blu pavone, perla, garofano e nero, ma i fiori tropicali che arricchiscono i capi della sorellina diventano lettering per il fratello.

Monnalisa, autunno/inverno 2020-21 - Photo: Gabriele Pasceri

 
“Stiamo registrando buoni risultati anche per gli accessori e soprattutto per le calzature, che vanno dal numero 18 dei primi passi al 40 e possono quindi essere usate anche dalle mamme”, conclude l’AD. “Così come la nostra linea cosmetica, che oltre al profumo oggi comprende anche lucidalabbra, crema corpo, crema viso e solari, adatti sia ai bambini che alle donne”.
 
Monnalisa, il cui anno fiscale si concluderà il prossimo 31 marzo, ha chiuso il primo semestre dell’esercizio con un turnover di 24,6 milioni di euro. Quotata su listino AIM Italia dal 2018 è oggi distribuita in oltre 60 Paesi, sia in flagship store diretti che nei più prestigiosi department store del mondo e in più di 700 punti vendita multibrand.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.