×
1 608
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Monnalisa si espande in Asia-Pacific

Pubblicato il
today 14 set 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Monnalisa sbarca sull’isola di Taiwan. Dopo le aperture di Guam e Istanbul, il marchio di childrenswear di fascia alta si rafforza nell’area Asia Pacifico aprendo un negozio di 72 mq. presso il mall di Taipei Kong Mitsukoshi.

Monnalisa sbarca sull’isola di Taiwan


Mitsukoshi vanta un’offerta di oltre 1.900 brand e una rete di 21 punti vendita nell’isola, che attira oltre 100 milioni di visitatori l’anno. L’apertura segue di una settimana la relocation di Hong Kong, a Ocean Terminal, in cui lo spazio è stato raddoppiato.
 
Lo spazio è caratterizzato da pavimenti rosa e pareti floreali con arredi in stile Monnalisa, impreziositi da finiture in oro-rosa. I banconi espositivi in vetro, le sedute in pelle rosa e due light box connoteranno lo spazio con una suggestiva atmosfera shabby chic.

“Il mercato asiatico si conferma strategico nei nostri piani di sviluppo. Dopo l’accordo siglato a luglio con il gigante cinese dell’e-commerce Alibaba, la nuova apertura a Taipei ci consente di rafforzarci ulteriormente in Asia Pacific, dove siamo già presenti con 13 store, in linea con il nostro obiettivo di creare una sinergia tra canali online e offline. Crediamo fortemente nel potenziale di crescita di quest’area, fortemente attratta dalla qualità del fashion italiano e presidiato da clienti con disponibilità di spesa elevate” ha dichiarato amministratore delegato di Monnalisa, Christian Simoni.
 
Fondata ad Arezzo nel 1968, Monnalisa distribuisce le sue collezioni in oltre 60 Paesi, attraverso la sua rete di vendita monomarca e oltre 750 multibrand. L’azienda, quotata da oltre un anno sull’Aim di Borsa Italia, ha totalizzato 51,1 milioni di euro di fatturato nel 2018.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.