Monnalisa corre in Cina, nuovo store nel mall Mixc di Shenzhen

Monnalisa corre in Cina, aprendo il terzo punto vendita in collaborazione con il gruppo Huarun. Dopo gli store di Shenyang e Hangzhou, questa è la volta di Shenzhen, moderna metropoli da 12 milioni di abitanti che collega Hong Kong alla Cina continentale. Il negozio si sviluppa su 50 mq. e si trova al 4° piano - quello dedicato al kidswear - del mall del lusso Mixc.

Il nuovo store di Monnalisa nel mall Mixc di Shenzhen

Lo scorso anno, Monnalisa aveva aperto un temporary store all’interno del centro di Shenzhen, shopping destination che ospita i top brand del lusso internazionale su oltre 200.000 mq. di superficie commerciale.
 
Oggi, i monomarca Monnalisa in Cina sono arrivati a quota 15. Accanto al canale fisico, il brand è presente sui principali portali cinesi del lusso cinese, come Shangpin, Mei e Secoo.
 
“La riapertura con una boutique nel lussuoso Mixc, in una megalopoli considerata la capitale dell’high-tech cinese, conferma il nostro focus nell’area Asia-Pacific, rafforzato da una imminente apertura a Taiwan”, ha dichiarato Christian Simoni, amministratore delegato di Monnalisa.

Due outfit firmati Monnalisa

Il marchio di childrenswear di fascia alta distribuisce le proprie collezioni in oltre 60 Paesi, attraverso più di 100 negozi monobrand e oltre 750 punti vendita multibrand. La società aretina fondata e presieduta da Piero Iacomoni ha realizzato 47,7 milioni di euro di giro d’affari nel 2017.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER