Mondadori: da tribunale nessuno stop alla cessione dei periodici in Francia

Nessuna sospensione nel processo di cessione di Mondadori France a Reworld Media. Lo rende noto la stessa Arnoldo Mondadori Editore spiegando che con provvedimento emesso dal Tribunale di Nanterre il 26 giugno scorso "la richiesta del Comité social et économique di sospendere il progetto di cessione di Mondadori France a Reworld Media è stata ritenuta inammissibile".

Grazia

Arnoldo Mondadori Editore "prende inoltre atto della sentenza dello stesso Tribunale di Nanterre dell'11 luglio scorso, a seguito del ricorso promosso dal Comité social et économique di Mondadori France, e - attraverso Mondadori France - ottempererà alla richiesta del Tribunale di esperire, entro il termine fissato di 8 giorni, la procedura di informazione e consultazione annuale del Comité social et économique sugli orientamenti strategici dell'azienda".

Fonte: APCOM

Moda - Altromedia
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER