×
1 174
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
28 lug 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Moncler: ricavi primo semestre a 918,4 milioni (+48%)

Di
Adnkronos
Pubblicato il
28 lug 2022

Moncler archivia il primo semestre 2022 con ricavi consolidati di gruppo pari a 918,4 milioni di euro, in crescita del 48% a cambi correnti rispetto al primo semestre 2021 (+46% a cambi costanti, cfx) e del +62% cfx rispetto al primo semestre 2019. Il risultato netto di gruppo si attesta a 211,3 milioni di euro rispetto ai 58,7 milioni del primo semestre 2021, inclusivo anche di un beneficio fiscale straordinario di 92,3 milioni per il riallineamento del valore fiscale del marchio Stone Island.

Moncler Grenoble


L'Ebit di gruppo è pari a 180,2 milioni di euro con un’incidenza sui ricavi del 19,6% rispetto ai 92,82 milioni registrati nel primo semestre 2021 e a un margine del 14,9%. La posizione finanziaria netta è pari a 356,3 milioni di euro di cassa (729,6 milioni al 31 dicembre 2021 e 233,9 milioni al 30 giugno 2021), dopo il pagamento di 156,4 milioni di dividendi, 48,4 milioni di riacquisto di azioni proprie e 124,1 milioni di imposta sostitutiva per il riallineamento del valore fiscale del marchio Stone Island. Al 30 giugno 2022, le lease liabilities sono pari a 739,9 milioni (710,1 milioni al 31 dicembre 2021 e 734,9 milioni al 30 giugno 2021).

“Anche in questo primo semestre dell’anno, in un contesto di forte instabilità macroeconomica e geopolitica, abbiamo superato le nostre aspettative, registrando 918 milioni di euro di fatturato e una crescita del 46% a cambi costanti. Abbiamo anche riportato un’ottima marginalità operativa e solidi indicatori patrimoniali e finanziari, grazie al contributo di entrambi i marchi, Moncler e Stone Island", dice Remo Ruffini, presidente e amministratore delegato di Moncler.

"In uno scenario che continua a essere caratterizzato da incertezza e volatilità”, sottolinea Ruffini, “iniziamo quella che per noi è la parte più importante dell’anno con fiducia, forti della nostra strategia e della flessibilità operativa che ci ha sempre contraddistinti, insieme ad una solidità patrimoniale e ad una chiara visione orientata al continuo rafforzamento dei marchi". Quest’anno, ricorda inoltre il patron di Moncler, ricorrono anche due anniversari importanti: 70 anni per Moncler e 40 anni per Stone Island, "che”, assicura, “ci stiamo preparando a celebrare nei prossimi mesi con diverse iniziative e soprattutto molti progetti per gli anni a venire, consapevoli che non c’è futuro senza passato e che non c’è passato che basti al futuro".

Il brand Moncler ha registrato ricavi pari a 724,3 milioni di euro, +27% cfx rispetto al primo semestre 2021 e +28% cfx rispetto al primo semestre 2019. Continua inoltre la solida crescita a doppia cifra anche nel secondo trimestre, +23% cfx rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e +30% cfx rispetto al secondo trimestre 2019.

Quanto a Stone Island, i ricavi si attestano a 194,1 milioni nel primo semestre 2022 in crescita del 33% cfx rispetto al primo semestre del 2021 pro-forma poiché il consolidamento di Stone Island è avvenuto dal 1 aprile 2021. Il secondo trimestre a +35% cfx rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente è guidato da una solida crescita in tutte le regioni.

"Tra poche settimane creeremo una joint venture in Giappone, come sapete, credo fermamente nell'avere un rapporto diretto con il mercato, con il cliente", svela Ruffini. La joint venture giapponese vede protagonista Stone Island che continua così il suo percorso di internazionalizzazione. "Dopo la costituzione della joint venture in Corea, ora gestiremo direttamente il business Dtc (direct to consumer, ndr) nel Regno Unito", ha concluso Ruffini sempre riferendosi al marchio Stone Island.

Copyright © 2022 AdnKronos. All rights reserved.