Moncler: Carlyle ha ceduto il 7,13% del capitale a 12,04 euro per azione

Carlyle ha ceduto il 7,13% del capitale di Moncler, azzerando così la propria partecipazione nella società, attraverso un processo di accelerated bookbuilding. L'offerta - prosegue una nota - si è chiusa a un prezzo di 12,04 euro per azione, per un corrispettivo lordo pari a 215 milioni.
Una boutique Moncler

Il prezzo di collocamento rappresenta uno sconto dello 0,5% rispetto al prezzo di chiusura del 19 giugno.

Eurazeo, secondo azionista dopo Ruffini Partecipazioni, si è impegnata a un lock-up di 90 giorni relativamente alla cessione di azioni Moncler.

Il 16 giugno scorso è scaduto il periodo di lock up di 180 giorni a cui si erano impegnati in sede di Ipo Eurazeo, Carlyle e Brands Partners. Ruffini Partecipazioni si era impegnata a un periodo di lock-up di 365 giorni.

Ubs ha agito in qualità di sole bookrunner dell'offerta, Rothschild come consulente finanziario di CEP III (Carlyle) e Latham & Watkins come consulente legale.

© Thomson Reuters 2019 All rights reserved.

Lusso - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER