×
1 198
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
28 set 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Momonì sviluppa l’espansione estera e spinge sugli accessori

Pubblicato il
28 set 2022

Momonì, marchio del gruppo trevigiano Nyky fondato nel 2008 da Alessandro Biasotto e Michela Klinz, prosegue nel suo piano di aperture all’estero. Il brand veneto proseguirà infatti l’espansione della propria rete di corner, con l’apertura di sei nuovi spazi in grandi magazzini europei nel primo semestre del 2023.

Lo stile Momonì. Foto: Daphé Gikel


Lo sviluppo del brand, indica un comunicato, è stato preceduto dalle inaugurazioni in questa seconda parte di 2022 di nuovi corner Momonì in Italia, all’interno del grande magazzino Rinascente, nelle sue sedi di Roma Tritone e Fiume, che si aggiungono a quelli già presenti a Milano. Poi prossimamente Momonì si consoliderà in Spagna, con la sesta concession presso El Corte Inglés a Pozuelo, zona residenziale di Madrid frequentata da clienti alto-spendenti. In Portogallo arriveranno poi due corner Momonì, sempre nel department store spagnolo El Corte Inglés, a Porto e a Lisbona. Altri due nuovi spazi Momonì verranno invece inaugurati in Francia, presso i grandi magazzini Printemps di Boulevard Haussmann a Parigi, e di Lille, a rafforzare la partnership con l’azienda francese, nella quale Momonì è già presente a Deauville, Marsiglia e Parly 2.
 
“Siamo determinati a procedere nella direzione di un’espansione geografica sempre più mirata, che dia ulteriore rilievo al marchio e che confermi il nostro posizionamento”, conferma nella nota Alessandro Biasotto, CEO di Nyky. “Alle aperture in department store con i quali abbiamo ormai una solida collaborazione in Francia e in Spagna, nel secondo semestre 2023 si aggiungeranno ulteriori inaugurazioni. Siano intenzionati ad affrontare anche nuovi mercati strategici, come la Germania, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, attraverso lo sviluppo di un piano di aperture nel retail e presso mall di primaria importanza”, commenta ancora Biasotto, che spinge per aumentare la quota di mercato worldwide di Momonì e così “portare il fatturato delle vendite estere dall'attuale 48% al 70% entro la fine del 2024”, rivela.

Momonì riferisce poi di voler intensificare il posizionamento e rafforzare il rilievo delle sue collezioni di borse e scarpe, non solo attraverso i punti vendita wholesale, ma anche tramite una maggior visibilità ed esposizione nei monomarca, nonché una maggiore completezza dell’offerta per renderla più attrattiva.
 
“Attualmente questa categoria merceologica rappresenta l’8 % del fatturato di Momonì ma siamo determinati a portarla al 30% entro i prossimi 5 anni. È una scommessa per tutto il nostro team”, spiega Alessandro Biasotto. “Nei department store in cui siamo presenti con l’abbigliamento ci piacerebbe introdurre dei corner dedicati nelle aree destinate agli accessori, per raggiungere una maggiore visibilità e presenza del brand. Un progetto che abbiamo già applicato alla lingerie”.
 
Il piano d’espansione di Momonì sta già dando frutti, visto che il marchio cresce in termini di ricavi, arrivati nel 2022 a un +38% rispetto al 2021. Ottime performance sono realizzate anche dal canale e-commerce, cresciuto di oltre il 30% dall’inizio dell’anno. Infine, la campagna vendite per la Primavera-Estate 2023 sta mostrando un trend in crescita del 30% rispetto alla corrispondente stagione del 2022.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.