Momodesign sigla un accordo di licenza per l’orologeria con Com-Swiss International

Momodesign, storico marchio milanese famoso soprattutto per i suoi caschi, ha siglato un accordo di licenza per la produzione della propria collezione di orologi con Com-Swiss, realtà svizzera con quarant’anni di esperienza nella produzione e distribuzione di orologeria di lusso, dopo una partnership ventennale con il precedente licenziatario.
Il modello Esemplare di Momodesign

La collaborazione, che prevede una durata di 5+3 anni, ha l’obiettivo di dare un nuovo impulso al brand nell’ambito dell’orologeria, grazie a nuove linee che si affiancheranno ai modelli storici, come il modello “Essenziale”, esposto al MOMA Museum, che l’azienda produce sin dalla sua fondazione nel 1981 e che ancora oggi rappresenta l’identità del marchio.
 
“La collezione avrà un posizionamento medio/alto e prevede modelli con caratteristiche tecniche e costruttive elevate, realizzati con i materiali tecnici che da sempre contraddistinguono Momodesign”, hanno spiegato dall’azienda a FashionNetwork.com. “Una collezione mirata a soddisfare una clientela sofisticata e sensibile al design e alla funzionalità”.
 
Tramite il nuovo accordo di licenza, Momodesign mira ad aumentare significativamente il fatturato del business dell’orologeria, partendo da una distribuzione capillare nel canale specializzato, prima in Italia e poi all’estero, in Paesi come Spagna, Medio Oriente e Sud America, primi mercati esteri del brand, ma anche Far East, Nord America, Europa e Australia.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

OrologeriaDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER