×
701
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
21 ott 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Moda e tecnologia: il Covid frena gli investimenti, ma vola il second-hand

Pubblicato il
21 ott 2020

Moda e tecnologia vanno sempre più a braccetto, con un trend di crescita degli investimenti globali in costante crescita nel periodo 2016-2019. Poi l’arresto con l’arrivo della pandemia con investimenti attesi nel 2020 sotto il miliardo di dollari. Lo spiega Giusy Cannone, Ceo di Fashion Technology Accelerator, nel suo intervento all'e-P Summit, trasmesso online per l'edizione di quest'anno a causa del Covid.

3DLook


Tra i business model che hanno attratto maggiori investimenti negli ultimi otto anni, la prima categoria è il commercio B2c, con player come piattaforme e marketplace che hanno bisogno di grossi capitali per diventare scalabili, seguita dal mercato del second-hand, cresciuto del 22% rispetto al 2019, trainato dall’incentivo ad acquistare articoli a prezzi più bassi.

Lo scorso anno la maggior parte degli investimenti si è concentrata negli Usa, leader geografico, e nei settori second-hand, direct-to-consumer, eyewear e valigeria. Quest’anno, invece, sono stati pochi i mega-deal con oltre 100 milioni di dollari nella stessa startup, con investimenti indirizzati principalmente verso sostenibilità, second-hand, live streaming e camerino virtuale.

Sui prossimi trend di investimento incide il tempo speso dalle persone su social e canali digital, spiega Cannone. È già esplosa la collaborazione tra Lusso e gaming, settore quest'ultimo che varrà 160 miliardi di dollari entro fino anno con 2,5 mld appassionati, di cui quasi la metà donne. Alcuni deal sono già stati siglati, come quelli tra League Of Legends e Louis Vuitton, The Sims e Moschino e Gucci e Tennis Clash. 

La stessa dinamica è visibile anche sui social, con brand che vogliono vestire gli avatar creati dai proprio clienti. “I giovani della GenZ trascorrono molto tempo su piattaforme online e lì devono essere i brand. Il prossimo passo sarà andare verso l’acquisto di capi completamente virtuali da condividere sui social”, conclude Giusi Cannone.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.