×
1 721
Fashion Jobs
WP LAVORI IN CORSO SRL
Help Desk it_applicativi
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
RODGY GUERRERA AND PARTNERS
Head of Style Coordinator And R&D Kidswear
Tempo Indeterminato · MAROSTICA
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Packaging Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CITIZENS OF HUMANITY
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BANANA MOON
Direttore (Direttrice) Industriale
Tempo Indeterminato · MONACO-VILLE
RANDSTAD ITALIA
Head of Marketing Communication & PR
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Data Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Vietnam
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager - Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Head of Production
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Site Management Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising & Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
PATRIZIA PEPE
Digital Adversiting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 mar 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Miu Miu: tenniste seduttrici

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
9 mar 2022

Ed eccoci qui, è finita. La stagione internazionale delle sfilate di moda si è conclusa martedì pomeriggio con una collezione di Miu Miu per tenniste impertinenti, facendo calare il sipario su quattro settimane consecutive di sfilate.

Miu Miu - Autunno-Inverno 2022 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula


Elemento protagonista: la micro-minigonna plissettata con cintura, indossata da decine di influencer in prima fila, e da metà delle top model che hanno presentato questa collezione Autunno-Inverno 2022 in una fredda giornata parigina. E le sedute dell’arredo non facevano che rafforzare la natura rivelatrice di queste minigonne: una serie di lettini che costringevano le signorine attive sui social media a tenere le ginocchia ben serrate. Tanto più che queste sedie a sdraio erano anche splendide opere d'arte, decorate con fantasmagoriche creature ornitologiche immaginate dal duo artistico formato da Nathalie Djurberg e Hans Berg.

Per il prossimo autunno, la stilista Miuccia Prada vuole che le sue clienti sembrino appena uscite dal campo da tennis, in minigonne bianche e camicie dal colletto morbido o, per la sera, in giacche da motociclista. Nessuna sneaker in vista, però. Sostituita invece da decine di ballerine e da alcuni fantastici nuovi stivaletti.

Avrà anche 72 anni, ma pochi stilisti sono alla moda come Miuccia. Senza dubbio migliaia di donne brameranno avere i suoi nuovi stivali stringati, con le loro mezza dozzina di fibbie laterali.

Miu Miu - Autunno-Inverno 2022 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula


La Signora Prada è anche riuscita a catturare la maggior parte dei temi chiave della stagione: le semi-trasparenze, i bomber in montone dalla tosta eleganza e i look suggestivi. Le mutandine di seta ficcano il naso nella cintura di quasi tutte le gonne, anche le camicie sono tagliate corte per esporre chilometri di pancia. E si possono facilmente distinguere gli slip color bronzo, turchese o argento sotto gli abiti a rete con strass e perline. Un’eleganza seducente particolarmente sfacciata.

Miuccia ha anche fatto sfilare alcuni maschi, in pantaloncini e piccoli top, il tipo di ragazzo che associ alla parola "transizione". A volte era difficile credere che fosse una sfilata invernale, tanto i vestiti erano leggeri, prima che comparissero alcuni splendidi cappotti: doppiopetto, in serge blu oltremare, che arrivavano quasi alle caviglie; oppure oversize, mascolini, in stile chesterfield. E si è ispirata alle recenti sfilate di Prada, posizionando il logo Miu Miu a livello della nuca, sul collo dei cappotti.

In sintesi, una collezione intelligente e cool, anche se, alla fine, il discorso che veicola rimane piuttosto debole. Ma dopo la sua spettacolare sfilata con Raf Simons per Prada a Milano 12 giorni fa, non puoi aspettarti che Miu Miu sia sempre al top, e che la sua musa sia ancora incredibilmente ispirata.

 

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.