×
1 284
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
FOURCORNERS
Sample & Production Planning & Innovation Director
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Production Planner Coordinator
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
IZIWORK
Area Manager - Abbigliamento Donna
Tempo Indeterminato · REGGIO EMILIA
ANONIMA
Pricing & Costing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Outlet Area Manager Northern Europe
Tempo Indeterminato · MONACO DI BAVIERA
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - lg Procurement & Purchasing Staff - Addetto/a Ufficio Acquisti Packaging Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
5 mar 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Miu Miu: protesta e sopravvivenza chic

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
5 mar 2019

Un senso di rabbia e una richiesta di rivolta si sono palesati allo show di Miu Miu, che è riuscito ad essere allo stesso tempo artistico, elegante e politico, tutto in una collezione.

Miu Miu - Autunno-Inverno 2019 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula


Una linea modulata sul camouflage, come pochissimi show in questa stagione, ma con al suo interno un messaggio molto più potente del semplice athleisure.
 
“Io ero solita indossare il camouflage, tutti i miei amici lo facevano. Era il nostro modo di protestare! Camouflage può significare due cose: o mescolarsi alla massa, oppure vestirsi per andare a protestare!”, ha spiegato la direttrice creativa di Miu Miu, Miuccia Prada, nel dopo show.

Il risultato finale è stato uno show potente, un altro numero d’equilibrismo di Miuccia, nel quale la stilista ha creato una moda d’avanguardia d’alta gamma che porta con sé anche un messaggio politico.

Miu Miu - Autunno-Inverno 2019 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula


Tagliando con molto volume, Miuccia ha mandato in passerella cappotti e cappe a mantello, con bottoni in bronzo e spacchi laterali, indossati con calze e giarrettiere senza fine. Tutti abbinati a stivali da combattimento con la zeppa – il militante di Miuccia non sarà mai nient’altro che alla moda.

Tutto esibiva il motivo camouflage, o mimetico, che dir si voglia, dagli stivali alle sciarpe varsity, ai bomber, fino ai giubbotti con cappuccio, ai twinset di cashmere e ai brillanti parka-dress con le balze. Una fantastica combinazione che riassume le tante influenze di Miuccia. Per la sera, abiti pinafore semi-trasparenti perfettamente drappeggiati, indossati con scarpe a tacco alto diamantate.

“Il camouflage rappresenta la protesta, e i mantelli la cultura. Difendere la nostra cultura e le nostre tradizioni e pratiche democratiche contro l'intolleranza. È un fatto vitale al giorno d’oggi”, ha insistito Miuccia.

Miu Miu - Autunno-Inverno 2019 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula

 
In una brillante messinscena, Miuccia ha chiesto all'artista britannica Sharna Osborne di lavorare al set. Inizialmente le ha domandato di ripensare degli scatti fotografici pubblicitari di Miu Miu, per poi darle una libertà maggiore. Il risultato è stato un set fantastico, in cui erano trasmessi video distorti delle ossessioni personali della Osborne – aeroplani indistinti in volo, uomini che lottano con i loro cani e, stranamente, una torta di compleanno di Mariah Carey. Ma tutto era molto nello spirito di questa collezione atipica.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.