×
1 700
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Sustainability Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
5 ott 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Miu Miu con un tocco marocchino

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
5 ott 2021

Il self-editing, un talento che pochi designer possiedono (motivo per cui impiegano gli stylist per affinare le loro visioni), è stato la chiave dell'ultima collezione Miu Miu andata in scena martedì, l'ultimo giorno della settimana della moda di Parigi.

Miu Miu - Primavera-Estate 2022 - Parigi - Foto: Miu Miu - Photo: Miu Miu


Perché, oltre ad essere una grande stilista, Miuccia Prada è forse la migliore curatrice delle sue idee di moda. Un fatto parso chiarissimo in questa dichiarazione contemporanea di Miu Miu sul come vestirsi con uno stile classico senza sembrare noiose.
 
La maggior parte dell'attuale selezione di vestiti mostrava uno stile Miu Miu piuttosto tradizionale, ma tutto era presentato in un nuovo insieme. Quello che i francesi chiamano le bon dosage.

La sua scelta chiave di materiale è stata il kaki militare, visto in apertura nei look con pantaloni a gamba larga piatti davanti e pantaloncini coloniali tagliati al ginocchio, con gli strappi della fodera interna visibili.

Miu Miu - Primavera-Estate 2022 - Parigi - Foto: Miu Miu - Photo: Miu Miu


Sembrava esserci un logo in bella vista in ogni look: sul petto delle camicie preppy button-down; sulle linguette delle scarpe da ginnastica bianche volutamente sfilacciate; sulle fibbie delle scarpe con il tacco a spillo o sulle fasce della biancheria intima che spuntano sopra le gonne a pieghe. Elementi maschili per tutto lo show, con bomber da college scamosciati, maglioni stile campus universitario in cashmere con scollo a V e calzini grigi da nerd.
 
Tuttavia, la ragazza Miu Miu sarà sempre la sorella minore più cattiva della principessa Prada. E non ha paura di sfoggiare il suo bel figurino, finché ne ha uno. Quindi, per la prossima primavera, uscirà con camicie bianche o maglioni a trecce Aran tagliati a metà orizzontalmente per mettere meglio in mostra il suo addome; e con minigonne che coprono a malapena il cavallo.
 
Come nella collezione per la label Prada a Milano, realizzata insieme al suo cortigiano Raf Simons, Miuccia ha mostrato outfit di pelle stinta – i più memorabili sono stati i blazer di pelle nera stropicciati o le giacche western sciupate in cuoio non conciato, abbinate a gonne a pieghe a vita bassa.

Miu Miu - Primavera-Estate 2022 - Parigi - Foto: Miu Miu - Photo: Miu Miu


Con un’iniziativa inedita, Miuccia ha lavorato con l'artista marocchino Meriem Bennani, presentando un video proiettato in una serie di schermi a forma di binocolo, sul lato della passerella circolare all'interno del modernista Palais d'Iena, nel XVI arrondissement parigino. Come se il pubblico fosse qualcuno intento a spiare il mini film di moda di Bennani. Le immagini di questo lavoro sono apparse anche sulla piattaforma online di Miu Miu.
 
Ad un certo punto, i signorili personaggi femminili del cortometraggio discutono su come farsi un lifting al sedere perché sia più alto.
 
“Allora perché si fanno rifare il culo?”, si domanda una. “Prendono del grasso dalle cosce e lo iniettano nel sedere”, risponde la sua amica. “Ok, quindi è halal!”, aggiunge una terza ridendo forte.

 


Francamente, è stato difficile capire la connessione tra questo video e la collezione. Anzi, proprio il senso di questo legame instaurato da Miuccia, la quale è stata a lungo dell’opinione di disdegnare le infinite serie di partnership strette da altri designer con gli artisti più diversi.
 
La scorsa settimana a Milano, la signora Prada in mascherina si è rifiutata di discutere della sua collezione con i giornalisti per paura del covid. Questa volta non è nemmeno uscita dal backstage, cosa molto insolita per una persona normalmente così sicura di sé.
 
Tutto sommato, una collezione inventiva fatta di abili riarrangiamenti, ideale per intellettuali sexy. Anche se sembrava che la stilista giocasse troppo il suo stesso gioco. Sicuramente non uno show vintage.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.