×
1 455
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Miroglio si rifà il look

Pubblicato il
today 23 lug 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il Gruppo Miroglio rinnova la propria brand identity svelando un nuovo logo con un font dal sapore antico, ma rivisitato in chiave contemporanea, e un punto di blu che rimanda al lapislazzuli. 

La nuova brand identity di Miroglio Group


La ‘M’ del logo, sintesi visiva della nuova insegna, si ispira al movimento del tessuto all’interno dei cilindri per la stampa, mentre il colore blu, marchio di fabbrica di Miroglio, è stato rivisitato con una nuova declinazione cromatica che rimanda alla pietra preziosa utilizzata dai più importanti artisti e pittori della storia.
 
Il nuovo look del Gruppo Miroglio, nato dalla sinergia degli studi ascionemagro e FM milano, si riflette sulle società controllate, Miroglio Fashion e Miroglio Textile, per cui sono state realizzate declinazioni personalizzate e differenziate. Fa eccezione il logo di Miroglio Fashion, la divisione da 500 milioni di euro di ricavi, che mantiene il bianco e nero per valorizzare le identità dei singoli brand, tra cui Motivi, Elena Mirò e Fiorella Rubino.

Il carattere scelto dall’azienda tessile deriva dal “Quirinus”, disegno della Fonderia Nebiolo, antica industria torinese specializzata nei caratteri tipografici, che per le sue caratteristiche di eccellenza e la collocazione geografica richiama la realtà di Miroglio. 
 
Cambia anche la veste grafica dei siti online del gruppo e delle controllate grazie al lavoro di Giga Design Studio. La pagina web di Miroglio Fashion dedica, ora, ampio spazio ai brand, ai partner e ai team creativi che sviluppano le collezioni dei marchi in portafoglio. Il sito di Miroglio Textile, invece, valorizza al meglio il know how, gli stabilimenti e i progetti innovativi dell’azienda di Alba.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.