Miroglio Fashion lancia il Black Friday di primavera

Perché non fare un black friday di primavera? La proposta viene da Miroglio Fashion, che spiega di aver venduto 283.500 capi nei 6 giorni dell'evento autunnale.

Lo storeCaractèrein Piazza della Scala a Milano

"La storia recente”, ha spiegato Hans Hoegstedt, AD di Miroglio Fashion, “indica che le attività promozionali capaci di creare un aumento delle vendite davvero significativo sono soprattutto quelle in cui tutto il mercato si muove all'unisono con iniziative coordinate, come i saldi di fine stagione e il Black Friday autunnale. Per la primavera/estate l'unico evento realizzato in modo coordinato sono proprio i saldi di fine stagione, mentre le mid-season sales, organizzate a date non armonizzate, non sortiscono un effetto paragonabile in termini di traffico e vendita. I nostri risultati su un brand come Motivi evidenziano che la crescita di fatturato nel periodo del Black Friday (a parità di giorni e di sconto) è ben 8 volte superiore a quella generata dalle mid-season sales".

E visto che il Black Friday è ormai diventato un 'evento-brand', passato da 1,7 milioni (anno 2015) a 6,3 milioni di ricerche su web nel 2017 (fonte: Google Ads), Miroglio propone al settore di istituirne la versione primaverile "tra il 22 e il 27 maggio 2019".

"Il nostro obiettivo”, ha concluso Hoegstedt, “è coinvolgere tutto il settore facendo sistema in un progetto importante, tutti con lo stesso nome e tutti nello stesso periodo, nella convinzione che sia possibile riuscire a migliorare notevolmente i risultati, nell'interesse di tutti".

Copyright © 2018 ANSA. All rights reserved.

Moda - AltroDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER