Mipel, a Seul oltre 600 buyer coreani

Il roadshow di Mipel a Seul continua a generare particolare interesse negli operatori locali di pelletteria. Dal 12 al 14 marzo 2019, sono stati circa 600 i buyer coreani, tra cui Lotte, Lotte Homeshopping, Shinsegae, Galleria, Binasco e Hyundai, che hanno visitato il Park Hyatt Hotel di Gangnam per visionare le nuove collezioni autunno/inverno 2019/20 dei 34 brand italiani presenti.

Mipel Leather goods Showroom in Corea

In particolare, Assopellettieri e Mipel hanno portato in showroom 27 marchi di pelletteria e 7 aziende associate ad AIP (Associazione Italiana Pellicceria) e TheOneMilano.

Continua il successo del progetto speciale di co-lab tra aziende di pelletteria e designer. In mostra cinque nuove capsule collection presentate in anteprima a Mipel 115: Athison/Bav Tailor, Valentino Orlandi/Andrea Ciccolo, Ripani/Laurafed, Arcadia/Irma Cipolletta e Claudia Firenze/Annalisa Caricato. 

I buyer sono infine stati chiamati a votare le migliori proposte in 3 diverse categorie: BGBL è stata incoronata “The most innovative product”, mentre Bonfanti si è aggiudicato “The most functional bag”. A Plinio Visonà è andato il premio “The most creative collection”.

Mipel Leather goods Showroom in Corea proseguirà fino al 22 marzo attraverso il progetto “Pop Up Store” che vedrà le collezioni di una selezione di aziende spostarsi presso il department store Hyundai di Mokdong.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AccessoriLusso - AccessoriSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER