×
1 533
Fashion Jobs
PESERICO
Coordinamento Ufficio Prodotto
Tempo Indeterminato · CORNEDO VICENTINO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Outlet District Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
QUANTA PROFESSIONALS
Sales Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Sicilia
Tempo Indeterminato · CATANIA
DIEGO M
Product Developer Con Ottimo Inglese
Tempo Indeterminato · CASTELNUOVO DEL GARDA
CAMICISSIMA
Merchandiser Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ALEGRI TRADE
Impiegato Ufficio Vendite
Tempo Indeterminato · PRATO
CONFIDENZIALE
Csr Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital & Ecommerce Professional
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Finance Business Controller
Tempo Indeterminato · VARESE
CONFIDENZIALE
Area Manager Centro Sud
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Sales Manager - Fidenza Outlet
Tempo Indeterminato · FIDENZA
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Beni di Lusso
Tempo Indeterminato · VICENZA
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Gucci Emea Emarketing & Analytics Manager
Tempo Indeterminato ·
AFS INTERNATIONAL SRL
Export Sales Manager
Tempo Indeterminato · POMPEI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Retail Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Piemonte
Tempo Indeterminato · TORINO
TRUSSARDI
Product Manager Leggero
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
Senior Product Manager Knitwear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
International Sales Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CONFIDENZIALE
Responsabile Commerciale Italia/Estero
Tempo Indeterminato · PESCARA
BENETTON GROUP SRL
Area Manager Centro - Franchising
Tempo Indeterminato · BOLOGNA

Milanord2, apre nel 2022 il mega sito che reinventa lo shopping

Di
APCOM
Pubblicato il
today 6 mar 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Aprirà i battenti nel 2022 Milanord2, una destinazione unica e innovativa che LSGI Italia e CEETRUS stanno realizzando a Cinisello Balsamo, alle porte della metropoli meneghina. L'avveniristico progetto è stato presentato il 5 marzo al Palazzo della Triennale, a Milano, da Birger Strom, presidente di LSGI Italia, con Davide Zanchi, AD di SCC Italia, società del gruppo LSGI che si occuperà della commercializzazione degli spazi e della gestione del business. Con loro Maria Rita Parsi, scrittrice, psicopedagogista, esperta di infanzia e famiglia, giornalista e docente universitaria.

Un render del progetto Milanord2 - Askanews


Milanord2 sarà ubicato sul nuovo capolinea della M1 Rossa, raggiungibile da 1,3 milioni di milanesi in 30 minuti, e sulla futura fermata della Metro Lilla; capolinea di linee di autobus che lo renderanno accessibile dalla zona Nord Est della provincia di Milano e con una bicistazione coperta di oltre 800 mq. collegata ai percorsi ciclopedonali, Milanord2 sarà al centro di un Hub metro - bus - auto - bici, con un parcheggio di interscambio dedicato con 1.500 posti auto.

Questa accessibilità permetterà di proporre un'offerta unica, che raggrupperà tante diverse proposte di attività e servizi.

Elemento distintivo di Milanord2 sarà Sky Plaza, uno spazio di 41.000 mq dedicati ad attività ludiche a cielo aperto, che si trasformeranno a seconda delle stagioni e che saranno palcoscenico per giochi, sport, attrazioni ed eventi artistici e culturali, per la maggior parte ad accesso gratuito. Sky Plaza sarà un luogo adatto a ogni età, dove si potrà passeggiare, stare insieme in famiglia o con gli amici, osservare-accompagnare-sperimentare le diverse attività. Una formula che favorisce l'affluenza dei nuclei famigliari con la funzione sociale di proiettare Milanord2 verso la popolazione e creare un forte e propositivo rapporto di integrazione con il territorio.

Con l'obiettivo di rispondere alle diverse aspettative di ciascuno, oltre a Sky Plaza, Milanord2 proporrà un Cinema Multiplex, attività ludiche e culturali su 21.500 mq., un'offerta di Food and Beverage di circa 10.000 mq, in parte collocata sullo Sky Plaza, estremamente variegata e accogliente, e una completa offerta retail di 350 negozi su 98.500 mq, pensata per accrescere il comfort della "shopping experience" di ciascun visitatore, con anche un "Fresh Market", ispirato ai tradizionali mercati coperti e dedicato ai prodotti locali e bio.

“Questo non è semplicemente un centro commerciale, è la prima di una nuova generazione di destinazioni che è stata sviluppata non semplicemente per sviluppare un sito commerciale, ma per sviluppare un sito che serve un bacino di abitazioni di milano nord e che integra i bisogni, le aspirazioni e i desideri delle persone che abitano nella zona”, ha spiegato il presidente di LSGI Italia, Birger Strom. “Per questo”, ha aggiunto Strom, “abbiamo integrato un’attività ludica, allo scoperto, per più di quarantamila metri quadri, che includerà aree giochi per bambini, per lo sport, eventi culturali, in grandissima parte con accesso gratuito per i visitatori. E questo creerà una destinazione molto facilmente accessibile tramite i mezzi di trasporto pubblico, essendo collocati sopra una stazione di metropolitana e al capolinea di tanti bus che vanno nella zona nord est. Questo permette di avere un sito che è fuori di quello che esiste attualmente non solo in Italia ma in Europa, dove non esiste un sito equivalente”.

“Cambierà non solo il modo di fare shopping, perché oggi nel mondo lo shopping è una necessità, e così è storicamente”, ha aggiunto Strom. “La gente è obbligata a spostarsi per acquistare. Oggi la gente può anche comprare su internet. Per noi lo shopping del futuro è uno shopping di scelta, dove vai perché hai voglia di andare, non perché hai necessità di andare. E quello vuol dire che per creare attrattività si deve andare molto oltre lo shopping. La parte di ristorazione non è semplicemente una ristorazione destinata a chi vuole fare shopping ma è una destinazione anche di ristorazione a pieno titolo. Ma soprattutto”, ha concluso il presidente di LSGI Italia, “integrata con una fetta di intrattenimento ludico con i 40mila metri quadrati di Sky Plaza all’aperto e i 20mila metri di attività culturali e cinema eccetera all’aperto. Davvero un mega sito di attività diverse per la popolazione”.

Il progetto è inoltre sviluppato per essere altamente eco-friendly, non solo per l'accessibilità unica a Milanord2 tramite trasporto pubblico e mobilità dolce, ma anche attraverso l'adozione delle soluzioni green più innovative, ottimizzando i consumi con una produzione di energia da fonti rinnovabili, proveniente da pannelli fotovoltaici per una superficie di oltre 50.000 mq.

Fonte: APCOM