×
1 394
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
29 giu 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

MIlano Unica: all'edizione anticipata di luglio +20% espositori

Pubblicato il
29 giu 2017

Il salone del tessile Milano Unica, che si prepara alla sua prima edizione estiva anticipata da settembre a luglio (11-13/07 a Fiera MIlano Rho) ha annunciato un incremento del 20% dei suoi espositori, con 77 realtà in più, alle quali sono da aggiungere 5 disegnatori tessili, per 456 aziende totali, con new entry nei segmenti donna e sportswear. Importante la crescita del settore delle proposte da donna (+ 29%), che porta in sostanziale equilibrio nella rappresentanza fieristica manswear e womenswear. Resta forte il settore accessori con un +19% di adesioni.

Ercole Botto Poala e Massimo Mosiello - DR


"L'anticipo è una grande scommessa, che ha visto una risposta molto positiva da parte degli espositori - ha commentato il presidente di Milano Unica, Ercole Botto Poala, in occasione della conferenza stampa al Teatro Gerolamo di Milano. “Una scelta coraggiosa ma che crediamo giusta, per assecondare i cambiamenti in corso nell'industria della moda”. Il mercato del fashion internazionale presenta, infatti, segnali di cambiamento continui e costanti, deve rispondere in maniera sempre più efficace al ricambio rapido dettato dalla crescita delle vendite online, alle collezioni anticipate in vetrina, alle nuove formule di vendita e alle nuove tempistiche di presentazione delle collezioni. “Per questo – spiega - anche Camera Nazionale della Moda con il suo Presidente Carlo Capasa, SMI con il Presidente Claudio Marenzi e il Tavolo della Moda hanno dato il loro parere favorevole a una manifestazione d’eccellenza anticipata”. A tal proposito Ercole Botto Poala ha anche prospettato la possibilità di uno spostamento di date per l'edizione invernale, ma solo in termini di giorni/settimane, non di mesi, come nel caso dell’imminente 25ma edizione.
Tra le novità del salone, occhi puntati su investimenti e potenziamento nel digital, che saranno realizzati anche grazie al nuovo Head of marketing & communication, Maurizio Ribotti, che riporterà direttamente al direttore generale Massimo Mosiello.

La fiera sarà ricca di momenti dedicati ai vari aspetti dell’universo moda: dalla manifattura di alta gamma - con la presenza, per la seconda edizione all’interno di Milano Unica, di Origin Passion and Beliefs - al dialogo internazionale con gli ormai tradizionali Osservatori Giappone e Corea, dalle new entries come i disegnatori tessili alla stampa fashion, ai libri e modelli di tendenza, alle postazioni dedicate ai giovani con Polimi e comON, agli stilisti di The Fabric Program (in collaborazione con CFDA, la camera moda Usa) presenti in fiera per le loro scelte, al Vintage. Soprattutto, con la conferma dell’Area Tendenze e Video più “cool”, dell’Area Sintesi più fantasiosa: cavalli di battaglia di una manifestazione all’avanguardia, capace di dare risalto e trasformazione al fondamentale dialogo tra il monte e il valle, tra la tradizione e il mondo digital.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.