×
1 378
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA LOGISTICA
Bottega Veneta Purchasing & Production Jewelry Specialist
Tempo Indeterminato · MONTEBELLO VICENTINO
FOURCORNERS
Digital Marketing
Tempo Indeterminato · COMO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · CREMONA
FOURCORNERS
Retail Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
APCOM
Pubblicato il
15 ott 2009
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano, smantellato laboratorio cinese: tre denunce

Di
APCOM
Pubblicato il
15 ott 2009

Roma, 15 ott. (Apcom) - I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Milano hanno scoperto in zona Quarto Oggiaro un laboratorio tessile per la produzione di capi contraffatti da immettere nel circuito commerciale milanese, ospitato in alcuni locali industriali presi in affitto da cittadini cinesi.



Sono quindi scattate le perquisizioni, che hanno permesso di sequestrare oltre 12.000 giubbotti e accessori di note marche per l'abbigliamento invernale come Moncler e Refrigiwear. Sono tre i cinesi denunciati, che con la nuova normativa in materia di contraffazione, in vigore dal 15 agosto scorso, rischiano fino a sei anni di carcere.

Dall'analisi della documentazione trovata durante le perquisizioni le Fiamme gialle sono riuscite a individuare anche un sito di stoccaggio del materiale contraffatto nelle vicinanze del laboratorio, dove sono state trovate altre centinaia di capi di alta gamma contraffatti.

L'operazione ha permesso di scoprire un nuovo modo di fare contraffazione: il laboratorio curava tutte le fasi, dalla lavorazione dei capi (sono state sequestrate anche 13 cucitrici industriali) a quella di stoccaggio e commercializzazione nel capoluogo meneghino.

Fonte: APCOM