×
1 604
Fashion Jobs
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Di
APCOM
Pubblicato il
7 mar 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano: nuovo bando per il negozio di Nara Camicie in Galleria Vittorio Emanuele

Di
APCOM
Pubblicato il
7 mar 2018

La Giunta comunale di Milano ha approvato le linee di indirizzo per la procedura di asta pubblica del negozio attualmente con insegna Nara Camicie (piazza Duomo 21) in concessione fino al 4 giugno 2018.

Una vista dall'alto di Galleria Vittorio Emanuele II a Milano - Facebook/Comune di Milano


La futura gara prevede una base d'asta per il canone annuo di 1.600 euro a metro quadro, come stimato dall'Agenzia delle Entrate per i negozi sul braccio principale della Galleria. Lo ha annunciato la stessa Amministrazione meneghina, spiegando che il bando, che osserva il criterio generale della gara pubblica, indicherà le consuete condizioni essenziali che regolano il rapporto con l'aggiudicatario, tra cui la durata della concessione di 18 anni e la manutenzione ordinaria e straordinaria a suo carico.

L'aggiudicazione avverrà secondo il criterio dell'offerta economica più vantaggiosa, con la presentazione di un'offerta tecnica sul tipo di attività che si intende svolgere nel negozio. L'offerta tecnica sarà valutata attribuendo un punteggio in modo decrescente alle seguenti destinazioni d'uso: abbigliamento a firma italiana, oggetti e arredi di design, opere d'arte originali, prodotti enogastronomici di alta gamma di qualità italiana.

È esclusa l'attività di ristorazione e, come in tutti gli altri casi, sono escluse quelle di phone center, money tranfer, sexy shop, sala giochi, centri massaggi e agenzia di scommesse.

Fonte: APCOM