×
1 864
Fashion Jobs
UNIGROSS SRL
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Fabric R&D Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Allocator
Tempo Indeterminato · MONZA
MICHAEL PAGE ITALIA
Sales Manager Boutique Multibrand Luxury Varese
Tempo Indeterminato · VARESE
INTERFASHION SPA
Retail Supervisor Italia ed Estero
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
E-Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Head of Sales - Western Europe
Tempo Indeterminato · SALISBURGO
CHABERTON PROFESSIONALS
Business Development Manager - Clothing & Apparel
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
Franchising & Dpt. Stores Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
CONFIDENTIEL
Regional Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
APCOM
Pubblicato il
16 feb 2010
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Milano, a settembre Fashion Week con cinque giorni forti

Di
APCOM
Pubblicato il
16 feb 2010

Milano, 16 feb. (Apcom) - Cambiamenti in arrivo per la settimana della moda di Milano: da settembre le sfilate dei grandi stilisti saranno spalmate su cinque giorni. Dopo le polemiche, scatenate dalla richiesta della direttrice di Vogue America, Anna Wintour, di ridurre a tre i giorni "forti", la Camera Nazionale della moda impone la propria linea a discapito dell'ipotesi-Wintour.

Ad annunciarlo oggi a Milano il presidente della Camera Nazionale della moda, Mario Boselli, in occasione della presentazione dell'edizione autunno-inverno 2010.

Per la scadenza più immediata (Milano moda Donna Autunno-Inverno 2010 dal 24 febbraio al 2 marzo), si è trovata una soluzione intermedia: sei giorni di sfilate, con i quattro centrali più pieni. A settembre, invece, Milano ospiterà la kermesse dal 22 al 29, con cinque giorni forti e due dedicati alle presenze straniere.

"Credo di poter garantire che a settembre le cose saranno diverse" ha detto Boselli spiegando la reazione alle pressioni esterne, che volevano ridurre a tre i giorni forti durante il periodo delle sfilate milanesi. Boselli ha chiarito che si è passati da 3 a 4 giorni centrali più densi grazie a Fendi e Prada: le due griffe hanno infatti "permesso di equilibrare il calendario". La reazione alle pressioni esterne sul calendario, dice Boselli, è stata "unanime".

Dal 24 febbraio al 2 marzo ci saranno 87 sfilate e presentazioni, di cui 44 su appuntamento, per 78 marchi, e saranno presentate le 184 collezioni dei più grandi stilisti italiani e stranieri, che illustreranno le nuove tendenze per la prossima stagione.

Fonte: APCOM