Milano Moda Uomo: per la prima volta in passerella Isabel Benenato, Represent, Hunting World e Sartorial Monk

La Camera Nazionale della Moda Italiana ha rivelato il calendario definitivo della prossima edizione di Milano Moda Uomo, che si svolgerà dal 12 al 15 gennaio.

milanomodauomo.it
 
In totale saranno 13 gli eventi, 7 le presentazioni e 55 gli appuntamenti, tra eventi speciali e sfilate, di cui alcune co-ed, come quelle di Diesel Black Gold, Neil Barrett, Marcelo Burlon County of Milan, Dsquared2, Daks, Palm Angels, GCDS e Frankie Morello (che chiuderà le sfilate), che hanno scelto le passerelle milanesi per presentare congiuntamente le loro collezioni uomo e donna.
 
Ad “aprire le danze” sarà Ermenegildo Zegna la sera di venerdì 12; sabato 13 vedrà in passerella, tra gli altri, Diesel Black Gold, Emporio Armani, Marni, Versace e Moschino. Domenica 14 sarà la volta Dirk Bikkembergs, Dsquared e Prada, mentre lunedì chiuderanno la 4 giorni dedicata alla moda maschile N°21, Pal Zileri, Giorgio Armani e Fendi.
 
In questa stagione sfileranno per la prima volta a Milano Moda Uomo quattro nuovi brand: Isabel Benenato, brand italiano fondato da Isabel Vitiello; Represent, brand inglese nato nel 2012 dai fratelli George e Mike Heaton; Hunting World, storico brand newyorkese fondato da Robert M. Lee nel 1959; e Sartorial Monk, brand italiano creato da Sabato Russo.
 
Alcuni brand internazionali saranno presenti per la prima volta nel calendario di Milano Moda Uomo: Big Uncle, Maurizio Miri, Milano140, Tommy Hilfiger e Wu Hao. La settimana si chiuderà con uno special event allo spazio Maiocchi, supportato da CNMI.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Lusso - Prêt à porter Sfilate
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER