×
368
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital go to Market Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · GALLARATE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato ·
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Commercial Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
Senior Merchandising Manager - Women's
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Nord e Centro Europa - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Linea Donna - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Rtw Talent Development Partner
Tempo Indeterminato · NOVARA
ANONIMO
e - Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistic Planning And Outbound Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ST. BARTH SRL
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Media Content Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LK
Sales
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Supply Chain Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager Retail
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Mrtw Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PRAXI
Responsabile Pianificazione Produzione Pelletteria Production Planning Manager Leather Goods
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Pubblicato il
28 ott 2020
Tempo di lettura
4 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Miga Studio sbarca in Corea e chiuderà l’anno a +60%

Pubblicato il
28 ott 2020

Se in tempi normali, la capacità di evolversi e adattarsi ai cambiamenti è importante per la crescita di un’azienda, nei periodi di crisi come quello che stiamo attraversando diventa addirittura fondamentale. Ne è convinto Alessandro Fedalto, fondatore del brand di eyewear alto di gamma Miga Studio, nato nel 2013 a Treviso.

Alessandro Fedalto, fondatore di Miga Studio

 
“Ad aprile, per continuare a lavorare nonostante il lockdown, abbiamo lanciato il nostro e-commerce e abbiamo sfruttato le potenzialità offerte dai social network per stimolare le vendite, coinvolgendo il canale degli ottici attraverso campagne di geo localizzazione mirate, sia in Italia che all’estero, e chiedendo loro, a fronte di una provvigione, di consegnare ai clienti gli occhiali ordinati online”, ha spiegato Fedalto a FashionNetwork.com. “Questa strategia ci ha consentito di crescere del 70% nei primi sette mesi dell’anno, e di entrare in contatto con una cinquantina di nuovi punti vendita nelle zone in cui non eravamo ancora presenti, 20 dei quali sono poi diventati nostri clienti”.
 
Fedalto ha lanciato Miga Studio dopo oltre 30 anni di esperienza nel settore dell’occhialeria, prima nell’azienda di famiglia in Cadore, che dal 1981 al 1996 produceva occhiali conto terzi, poi come Direttore Acquisti della linea di occhiali in Benetton e dal 1999 al 2013 come Responsabile del mercato europeo per un grande gruppo di eyewear basato a Hong Kong, il secondo produttore di occhiali al mondo.

“Ho avuto l’onore di lavorare con i product manager e i designer delle principali griffe e quest’esperienza mi ha spinto a creare un mio marchio, insieme a un socio basato a Hong Kong proveniente dal retail dell’occhialeria”, racconta l’imprenditore. “Inizialmente producevamo delle limited edition di modelli molto avanzati dal punto di vista tecnologico e del design, prodotti in Italia e destinati prevalentemente a Vip e influencer dell’area di Hong Kong. In seguito abbiamo iniziato a commercializzarli in Italia attraverso una rete di agenti; fornivamo agli ottici dei cofanetti in limited edition di 12 modelli”.

Occhiali in titanio made in Japan di Miga Studio

 
Nel 2018 il salto: Miga Studio diventa una vera e propria collezione di occhiali da sole e da vista, uomo e donna, che oggi si dividono equamente le vendite. Le proposte del marchio si articolano in tre famiglie: i modelli in acetato e quelli in acciaio sono realizzati in Italia da partner produttivi dislocati nella provincia di Treviso, quelli in titanio sono prodotti in Giappone; ogni famiglia si compone di circa 20 modelli.
 
La società dispone di un headquarter e showroom a Treviso, dove vengono svolte le attività di design, sviluppo prodotto, le operations e che segue i mercati europei e il Middle East, e di uno showroom a Hong Kong, uno spazio di 200 metri quadrati inaugurato lo scorso luglio a Causeway Bay, il cuore dello shopping della città, che cura i contatti commerciali per il sud est asiatico e l’Australia.
 
In Europa, il primo mercato per il brand è la Germania, dove Miga Studio è presente all’interno di circa 300 ottici, seguito dall’Italia con 200 punti vendita. Il marchio è inoltre presente in Francia, Belgio, Spagna, Danimarca, Olanda e ha in programma per il prossimo futuro di approcciare Austria, Svizzera e Paesi del Nord Europa.
 
“Abbiamo recentemente fatto il nostro ingresso in Corea, mercato molto importante in quanto detta le tendenze nell’area asiatica, insieme a un partner locale molto avanzato dal punto di vista digitale, che oltre a parlare con gli ottici comunica direttamente anche con il cliente finale attraverso i social e ci sta dando risultati molto positivi in termini di brand awareness”, spiega Fedalto. “Una volta posizionati in Corea, ci muoveremo anche su Cina e Giappone”. Miga Studio, inoltre, è presente in Malesia, Indonesia e Nuova Zelanda.
 
Convinto dell’importanza di fare sinergia per fronteggiare la crisi, Fedalto si è fatto promotore lo scorso 7 settembre dell’evento “Enjoy Eyewear Again”, svoltosi presso Villa Avanzi, sul lago di Garda: “Visto il blocco di tutte le fiere di settore, abbiamo deciso di fare qualcosa dedicato al nostro target di riferimento. All’evento hanno partecipato 20 aziende dell’occhialeria di nicchia, 11 italiane e 9 provenienti da Giappone, Germania, Portogallo, Inghilterra, Belgio, Francia e America; alcuni esponevano le loro collezioni per la prima volta. La giornata ha visto la presenza di circa 200 ottici, selezionati tra quelli che hanno nei loro punti vendita un prodotto come il nostro. L’iniziativa ha avuto successo e confidiamo di ripeterla in altre location non appena sarà possibile”.
 
Miga Studio prevede di chiudere il 2020 con un aumento di fatturato di circa il 60% rispetto lo scorso anno, dato davvero sorprendente nell’attuale contesto economico. L’azienda considera l’e-commerce uno strumento finalizzato a supportare il canale fisico degli ottici, estremamente importante per il brand visto che l’80% delle vendite è rappresentato dagli occhiali da vista.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.