×
1 662
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
MIRA GROUP SRL
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · POGGIOMARINO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo/Contabile
Tempo Indeterminato · FIRENZE
DIAMONDS 4U SRL
Jewelry Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LYLIANE
Purchasing Manager
Tempo Indeterminato · VIGONZA
CONFIDENZIALE
Commerciale Junior Nord Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
27 dic 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mia Burton chiude un secondo round di finanziamento e sbarca in Cina

Pubblicato il
27 dic 2021

Mia Burton, piattaforma italiana di vendita online di eyewear fondata a febbraio 2019 da Gabriele e Alberto Lipari, rispettivamente Presidente e AD della società, ha chiuso l’anno con un secondo round di finanziamento, dopo quello sottoscritto a gennaio, che porta il capitale raccolto nel 2021 a 1,5 milioni di euro; tra i player coinvolti nell’operazione, anche Azimut Direct.
 

Mia Burton chiude un secondo round di finanziamento e sbarca in Cina


Con i nuovi fondi, Mia Burton punta a consolidare un nuovo concetto di e-tailing multibrand, come spiegano i due fondatori: “Il nostro obiettivo principale è la creazione di un’esperienza di valore, a partire dal dialogo con i brand: più che come rivenditori ci proponiamo come partner e puntiamo a una collaborazione sinergica, su tutti i fronti. Co-progettare una e-concession di qualità è la chiave per scalare velocemente e garantire un alto livello di controllo, cosa quasi impossibile con il tradizionale modello wholesale. La nostra promessa si basa sulla reputazione; anche per questo grandi player come Kering Eyewear e marchi influenti come Gentle Monster hanno scelto di lavorare con noi”.
 
L’azienda, che per il 2022 ha già in programma l’apertura di nuove concession e una nuova collaborazione, dopo quelle realizzate quest’anno con il produttore francese di montature artigianali Lesca e con Eyepetizer, si appresta a chiudere l’anno con un fatturato in crescita del 210%, da 850mila euro del 2020 a 2,9 milioni di euro, e una quantità di prodotti venduti in salita del 195%.

La piattaforma, che oggi ha in portfolio un selezione di 39 brand, con alcuni dei quali realizza collaborazioni a tiratura limitata vendute in esclusiva su Mia Burton, ha recentemente fatto il proprio ingresso in Cina, aprendo il suo primo Mini-Program su Wechat, punto di accesso chiave per tutti i brand che desiderano interagire con i consumatori cinesi.  
 
Mia Burton, che oggi conta 42 dipendenti nelle sedi di Milano e Palermo, ha inoltre nominato un Advisory Board composto da sei professionisti affermati, tra cui Marco Di Pietro e Luca Martines, entrambi protagonisti della scalata Yoox che ha portato la creatura di Federico Marchetti alla quotazione, e Federico Zanella (Swarovski VP Global).

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.