×
1 610
Fashion Jobs
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Pubblicato il
23 gen 2020
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

MC2 Saint Barth: arrivano a 44 i monomarca diretti

Pubblicato il
23 gen 2020

Nonostante la sua immagine così legata all’estate, MC2 Saint Barth è riuscito a sviluppare e ampliare progressivamente un’offerta valida e coerente di prodotti per la stagione Autunno-Inverno, che vedecrescere le vendite in modo costante. “Commercializziamo ormai da tre anni collezioni invernali, ma adesso, grazie soprattutto ai nostri maglioni con scritte come ‘Champagne & Montagne’ o ‘I hate mountains’, stanno avendo un boom”, assicura a FashionNetwork.com il cofondatore della società Max Ferrari.

MC2 Saint Barth


Nel frattempo sono diventati 44 a fine 2019 i monomarca diretti di MC2 Saint Barth, ben 16 in più rispetto a due anni fa, l’ultimo dei quali è stato inaugurato a Miami a fine 2019. Il marchio della società bergamasca Lanikai S.r.l. è nato nel 1994 partendo dal beachwear dall’idea di due giovani imprenditori con precedenti esperienze nel settore tessile, Max Ferrari e Raffaele Noris, e oggi è giunto a proporre un total look Uomo, Donna e Bambino. Nello scorso biennio, MC2 Saint Barthha aperto store in location come Saint Tropez, Cannes, Juan Les Pins, Antiparos o il secondo negozio a Mykonos, tra gli altri.
 
All’edizione numero 97 di Pitti Uomo il brand lombardo ha presentato una partnership con Vov, il liquore con il quale si realizza il drink post sciata per eccellenza: il bombardino. L’intento di Max Ferrari e Raffaele Noris è di realizzare un aperitivo itinerante a base della bevanda alcolica gialla nelle località sciistiche di tutto l’arco alpino, in Italia e all’estero, grazie gli spazi “Apres ski Saint Barth” durante i quali verrà presentata anche la nuova linea di maglioni con scritte come ‘Bombardino Ski Club’. Una tournée che scatterà con la stagione Autunno-Inverno 2020/21. “Abbiamo cercato di portare anche nell’invernale il nostro umorismo e i nostri capi simpatici che cercano di sdrammatizzare i momenti difficili”, afferma l’imprenditore.

MC2 Saint Barth collabora con il Vov - Gianluca Bolelli - FashionNetwork.com

 
Distribuito a livello wholesale con le linee uomo-donna-kids in tutta Europa, sia occidentale che orientale, Russia compresa, e negli Stati Uniti, MC2 ha “incrementato del 10% negli ultimi due anni la distribuzione nei negozi multibrand, scegliendo di razionalizzare la clientela posizionandoci presso i nostri clienti più fedeli”, puntualizza Max Ferrari, e arrivando così a commercializzarsi in circa 1.100 negozi con i prodotti per l’uomo, in quasi 550 multimarca con le linee femminili e in oltre 650 con il kidswear, in più di 30 nazioni.

mc2saintbarth.it


“Crediamo molto anche nei corner e negli shop-in-shop soprattutto all’interno di department store, come Rinascente o il gruppo Brian & Barry”, prosegue Max Ferrari. “Ne abbiamo una quidicina al momento in giro per il mondo”.

Il fatturato del brand è al 50% ottenuto in Italia e al 50% all’estero. Gli altri mercati più importanti dopo il Bel Paese sono Francia, Spagna e Grecia nell’ordine. Quello maggiormente cresciuto nello scorso esercizio è stato il mercato americano. Il 40% del giro d’affari di MC2 è generato dalle linee femminili, il 30% dall’uomo, il 20% dal bambino, mentre “il restante 10% è ottenuto con gli accessori (come borse invernali, borse da viaggio e per la spiaggia, pochette, zaini, teli mare, braccialetti o infradito)”, precisa Ferrari.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.