Max&Co. svela la sua nuova immagine

Max&Co. si rinnova in profondità. Spazio ai colori forti, come il rosso che caratterizza il nuovo logo della linea contemporary del gruppo Max Mara. Il rosso corallo utilizzato come sfondo del nuovo simbolo scritto con lettere nere snodate che suggeriscono movimento, ora dispensa la sua energia sulle confezioni e le etichette del brand. Parallelamente all’emblema, ripensato dallo studio londinese Made Thought, l’etichetta reggiana ha anche rivitalizzato il proprio stile e immaginato un nuovo concept di negozio.

La nuova campagna Max&Co. col nuovo logo - Max&Co.

Il progetto ha preso forma un anno e mezzo fa con l’arrivo come direttore del marchio (Brand Director) di Elia Maramotti, il figlio dell’Amministratore Delegato del gruppo Luigi Maramotti, che è entrato nell'azienda di famiglia sette anni fa, dopo studi di management alla Warwick Business School, in Inghilterra, ed un’esperienza professionale a Hong Kong. Da Max Mara, il giovane Elia inizialmente si è occupato di revisione contabile, poi di digital retail, per arrivare ora concentrarsi sul prodotto. Al suo fianco in Max&Co. è anche arrivato un nuovo capo dello studio creativo.
 
“Max&Co. è stato lanciato come marchio retail nel 1986, in un periodo di grande vivacità e cambiamenti. Come posizionamento, è una linea più democratica e contemporanea della nostra linea di punta Max Mara. L'idea era di creare uno stile vicino a quello delle donne vere, con vestiti funzionali e per tutti i giorni, facili da indossare. Siamo partiti da queste radici dando al marchio una direzione più chiara e lavorando maggiormente sulla qualità dei prodotti”, ha spiegato Elia Maramotti in occasione della presentazione della nuova identità dell’etichetta, martedì a Milano.
 
La collezione è stata soprattutto semplificata, concentrandola sui capi principali di Max&Co., vale a dire le giacche e i capispalla, pur definendo una silhouette precisa. La linea, che si rivolge a donne di ogni ceto sociale e di tutte le età, è di fatto più vicina alle tendenze moda.

Nuovo cappotto Max&Co. con l'altrettanto inedita etichetta rossa - Max&Co.

Max&Co. inserisce nelle proprie collezioni delle “sneaker-calze” super confortevoli in colori flashy (verde fluorescente, rosa, rosso, ecc.) a 149 euro. Il cappotto di lana Max&Co., che resta il pezzo forte del gruppo, viene invece declinato in modelli diversi, i cui prezzi variano da 350 a 800 euro. Il “Runaway”, più classico, è proposto in una vasta tavolozza di colori e in due lunghezze differenti. Gli abiti sono venduti a partire da 189 euro.
 
È palese che il gruppo Max Mara intenda investire molto su questo brand. In primavera ha anche inaugurato nella sua città d’origine, Reggio Emilia, un flagship di nuova generazione di 400 metri quadrati, il cui concept sarà applicato ad altri punti vendita Max&Co., come quello di Hong Kong, appena rinnovato, e quello di Dubai. Max&Co, che conta 400 punti vendita, aprirà presto un corner da Harrod’s a Londra.

Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - Prêt à porter Moda - AltroDistribuzioneCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER