×
1 855
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager Arredamento Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
CHABERTON PROFESSIONALS
Sales Area Manager, Emerging Markets - Luxury Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
AZIENDA DI CALZATURE
Application Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
DIESEL
Europe Head of E-Commerce
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
District Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Area Manager Nord Italia
Tempo Indeterminato · ITALIA
FORPEN
Fisso
Tempo Indeterminato · SAONARA
THUN SPA
Analytics Junior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
THUN SPA
Analytics Senior Consultant
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONFIDENZIALE
Area Manager - Est Europa
Tempo Indeterminato · MILANO
SWAROVSKI
Allocator Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
DOPPELGANGER
Addetto Tesoreria
Tempo Indeterminato · ROMA
HUGO BOSS
Retail Operations Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
STIÙ SHOES
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · COMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Operations Specialist Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NYKY SRL
E-Commerce Content Creator Specialist
Tempo Indeterminato · SILEA
Pubblicità
Pubblicato il
22 ott 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Massimo Piombini (Balmain): come governare i nuovi modelli di business

Pubblicato il
22 ott 2019

In occasione della seconda giornata del Milano Fashion Global Summit, il convegno organizzato da Class Editori in collaborazione con Camera Nazionale della Moda Italiana, The Wall Street Journal Europe e Bank of America–Merrill Lynch, Massimo Piombini, CEO di Balmain, ha spiegato in che modo negli ultimi due anni il brand abbia affrontato i nuovi modelli di business, nati anche grazie ai social network.

Massimo Piombini, CEO di Balmain, sul palco del Milano Fashion Global Summit - Photo: Elena Passeri - FashionNetwork.com

 
“Dal mio arrivo in azienda, tutte le iniziative portate aventi sono state organizzate intorno alla figura di Olivier Rousteing, Direttore Creativo della griffe, che tra i grandi stilisti è stato il primo ad avere un profilo Instagram”, ha spiegato Piombini. “Oggi su Instagram abbiamo complessivamente 16 milioni di follower tra l’account Balmain e quello di Rousteing; era quindi opportuno trovare il modo di monetizzare un audience così giovane. Stiamo applicando un approccio di tipo CRM anche ai nostri follower, in modo da profilarli al meglio e rispondere in modo più puntuale alle loro esigenze”.
 
Saper comunicare con i giovani è un must per Balmain anche internamente: l’headquarter di Parigi, che in due anni ha raddoppiato il numero di effettivi, ha infatti dipendenti con un’età media di 31 anni e meno di 2 anni di anzianità in azienda: “Il nostro dialogo è quindi molto vicino alla next generation”, prosegue Piombini.

Il brand, che registra crescite del 30% anno su anno, vuole raddoppiare nel prossimo futuro il numero di boutique monomarca, passando da 20 a 40; anche l’e-commerce sta performando molto bene ed è arrivato a pesare per il 30% sul fatturato totale.
 
“L’abbigliamento è il nostro core business, ma stiamo puntando molto anche su borse e sneaker per crescere ulteriormente. Inoltre continueremo a lavorare sulle collaborazioni, come quelle con L’Oréal, Victoria’s Secret, Puma e Cara Delevingne, che hanno funzionato molto bene; riceviamo tante richieste, ma siamo molto selettivi”, conclude Piombini.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.