Massimo Bonini accorpa le sedi milanesi in un unico HQ di 1.600 mq. in via Manzoni

Lo storico showroom di accessori di lusso Massimo Bonini spegne 30 candeline quest’anno e si regala una nuova mega sede milanese da 1.600 mq. nel Quadrilatero al numero 41 di via Manzoni.

Palazzo Borromeo d’Adda

Dal prossimo giugno, le tre sedi operative di via Montenapoleone (civici 2 e 3) e via Ceresio 7 saranno riunite all’interno del piano nobile di Palazzo Borromeo d’Adda, edificio prestigioso risalente al 1700 con soffitti affrescati e corte interna.
 
Dopo due anni di ricerche, i titolari e fondatori dello showroom, Massimo e Sabrina Bonini, hanno indentificato la location più adatta ad esprimere la missione del brand, che da anni promuove giovani talenti di moda, molti dei quali divenuti importanti a livello internazionale.
 
L’inaugurazione ufficiale del nuovo spazio è in programma il prossimo settembre e dovrebbe tenersi in piena fashion week.
 
Contattata da FashionNetwork.com, la società, che dispone di sedi operative anche a New York e Hong Kong, ha rivelato di essere in trattativa con “brand di grande fama” ancora top secret con cui inizierà a collaborare dalla prossima stagione.

Massimo e Sabrina Bonini
 
Il portafoglio di Massimo Bonini conta oggi circa 30 marchi, tra cui Sportmax (Max Mara Group), MSGM, N°21 e Marco de Vincenzo. Tra gli ultimi arrivati la firma spagnola Delpozo, che ha affidato allo showroom italiano la produzione e distribuzione delle sue collezioni di borse e scarpe a partire dall’AI 2018/19.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Lusso - AccessoriDistribuzione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER