Marras punta sul verde per il suo viaggio dal deserto

L’arte dello storytelling ha in Antonio Marras uno dei suoi massimi esponenti e conoscitori: c'è sempre una storia dietro ogni collezione dello stilista sardo, che questa volta ha raccontato la disavventura della principessa Romane Work, figlia primogenita del Negus e sposa al comandante della Resistenza etiopica, fatta prigioniera e mandata al confino sull'isola dell'Asinara.

Guarda la sfilata
Antonio Marras - Primavera-Estate 2019 - Womenswear - Milano - © PixelFormula

Ma il vero fil rouge della nuova collezione PE 2019 presentata a Milano è il viaggio, “raccontato attraverso due personaggi emblematici: Arthur Rimbaud, che finì i suoi giorni in Africa, e Bruce Chatwin, che rappresenta l’esploratore per eccellenza”, ha spiegato il designer nel backstage del suo show.

Guarda la sfilata
Antonio Marras - Primavera-Estate 2019 - Womenswear - Milano - © PixelFormula

 “Le porte sulla passarella simboleggiano l’andare oltre, mentre il verde che accompagna la collezione dà ritmo al racconto, che reinterpreta i luoghi desertici di un safari africano. Pezzo protagonista, la camicia da uomo rivisitata con brandelli di tessuto recuperati da scarti di lavorazioni”, ha concluso Marras.

Guarda la sfilata
Antonio Marras - Primavera-Estate 2019 - Womenswear - Milano - © PixelFormula
 
“Due colori esistono al mondo, e il verde è il secondo”, rammenta lo stilista, citando una frase dello scrittore e giornalista italiano, Sergio Atzeni. Sono verde militare i parka scomposti e ricostruiti che diventano giubbotti, gonne e top; sono verdi i cotoni di felpe, t-shirt e maglie; sono verdi gli intarsi che interrompono i damascati floreali e sono verdi i camouflage di tulle inondati di rouches e volant.

Guarda la sfilata
Antonio Marras - Primavera-Estate 2019 - Womenswear - Milano - © PixelFormula

Un défilé ricco di significati, in pieno stile Antonio Marras, che ha impreziosito le sedute della location con un cadeau destinato agli ospiti dell’evento: una bottiglia di spumante Stella&Mosca “vestita” dal designer algherese, che nella realizzazione dell’etichetta si è lasciato ispirare dalla nuova collezione. 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

TurismoLusso - AltroSfilateCollezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER