Marino Vago (SMI): “Moda in frenata nel primo semestre”

Il 2019 è "un anno impegnativo" per il settore del tessile e della moda in Italia che segna "un rallentamento generale della produzione nei primi sei mesi dell'anno". A dirlo è il presidente di Sistema Moda Italia, Vago, a margine della presentazione di Milano Unica.

Marino Vago

"Speriamo che, come avevamo pronosticato, il secondo semestre sia in miglioramento", aggiunge Vago. Ma la situazione "è molto difficile ed è a macchia di leopardo", dice il presidente di SMI, spiegando che "c'è un rallentamento generalizzato dato dalla situazione politica mondiale, a partire dai dazi".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter TessileIndustry
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER