×
1 786
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
4 mag 2021
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Marco Palmieri (Piquadro) investe nel second-hand sostenibile attraverso la holding Piqubo

Pubblicato il
4 mag 2021

Marco Palmieri, presidente del gruppo emiliano di pelletteria d’alta gamma Piquadro (brand Piquadro, The Bridge e Lancel), da lui stesso fondato nel 1988, conferma il suo impegno per l’ambiente investendo nella start-up di Resale-as-a-Service (RaaS) Reflaunt, di cui acquisisce una partecipazione obbligazionaria attraverso la sua holding Piqubo, che realizza investimenti in aziende quotate e non quotate, nonché appunto in start-up.

Marco Palmieri - Piquadro


Con la soluzione tecnologica Reflaunt, che si propone come partner dei fashion brand internazionali per l’economia circolare, aziende e retailer possono offrire ai propri clienti la possibilità di rivendere, direttamente sulla loro piattaforma e-commerce, capi acquistati in passato, estendendone quindi nel contempo il periodo di esistenza.
 
I capi vengono messi simultaneamente in vendita su oltre 20 marketplace in Nord America, Europa, Medio Oriente, Sud-Est asiatico e Australia, raggiungendo oltre 30 milioni di persone interessate ad acquisti di articoli second-hand in tutto il mondo. Un mercato, quello dei capi di seconda mano, in forte espansione (cresce 20 volte più velocemente rispetto alla moda tradizionale).

La formula proposta da Reflaunt è già stata adottata da diverse case di moda o brand di tutto il mondo, come Balenciaga o COS, e importanti marketplace come Rebelle e VideDressing, ricorda il gruppo con sede a Silla di Gaggio Montano (BO) nel proprio comunicato. La raccolta di nuovi finanziamenti, alla quale ha aderito anche Piquadro, è funzionale ai nuovi lanci (tra cui Ba&sh) compiuti a inizio 2021. 
 
“La sostenibilità è per noi un impegno importante che intendiamo perseguire in diversi modi”, afferma nella nota lo stesso Marco Palmieri. “Stiamo infatti incrementando le produzioni realizzate con materiali riciclati e […] l’investimento nel progetto di economia circolare di Reflaunt rientra nella nostra strategia volta a dare un contributo allo sforzo collettivo di non lasciare ai nostri figli un pianeta compromesso”.
 
Palmieri si riferisce alle nuove linee più ecologiche studiate da Piquadro composte da zaini, borse e trolley realizzati con nylon riciclati al 100%, ottenuti da rifiuti industriali. Piquadro ha inoltre voluto sottolineare la sua trasparenza con l’introduzione del PQ Recycled Index, che certifica la quantità di materiale riciclato contenuto in ogni singolo prodotto.

L'avveniristica sede di Piquadro a Silla di Gaggio Montano - Piquadro


“Contemporaneamente stiamo intraprendendo una serie di altre attività ambientali, come il rilancio del territorio montano del Corno alle Scale vicino alla nostra sede in provincia di Bologna”, aggiunge Marco Palmieri. “L’intento è la rinascita di questa realtà locale attraverso lo sviluppo di un turismo consapevole e sostenibile in grado di trovare un equilibrio tra sostenibilità ambientale e fruizione della natura senza deturparla, e rendendola accessibile in ogni stagione a tutti, anche ai disabili, per i quali è in progetto la realizzazione di strutture per facilitarne l’accesso”.
 
Il progetto in questione riguarda il rilancio della stazione sciistica sulle cui piste si allenava da ragazzino Alberto Tomba e che a partire da settembre 2020 sono state prese in gestione da una società composta da Marco Palmieri, Flavio Roda, a suo tempo allenatore di Tomba e oggi Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, nonché da altri imprenditori, manager, professionisti e realtà locali diverse.
 
Il Gruppo Piquadro ha chiuso l’esercizio fiscale 2020/21 lo scorso 31 marzo con un fatturato consolidato in flessione del 25,4% a 113,5 milioni di euro, dopo aver registrato nel quarto trimestre (gennaio–marzo 2021) un balzo in avanti dell'e-commerce dell'89,2% e ricavi in aumento del 3,5%, a 31,5 milioni di euro.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.