×
1 187
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
6 nov 2019
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Marco Marchi: “Il mio sogno è un polo di eccellenza della moda italiana”

Pubblicato il
6 nov 2019

Reduce dall’acquisizione del 15% del gruppo Coin, Marco Marchi, fondatore del brand carpigiano Liu Jo, ha rivelato in occasione del 24° Fashion Summit di Pambianco e Deutsche Bank un altro dei suoi progetti per il futuro, che si è concretizzato una decina di giorni fa nella costituzione della Holding Eccellenze Italiane.

Marco Marchi, fondatore di Liu Jo, sul palco del 24° Fashion Summit di Pambianco e Deutsche Bank


“L’idea di creare un gruppo mi ha sempre affascinato. Penso che il sogno di ogni imprenditore italiano del nostro settore sia quello di costruire una piattaforma in cui riunire le eccellenze del nostro Paese; siamo stanchi di vedere gioielli italiani passare in mani straniere”, ha raccontato Marchi a Enrico Mentana, moderatore del Convegno. “Le aziende italiane hanno dimensioni troppo piccole per competere con i grandi gruppi esteri; hanno quindi bisogno di unirsi per realizzare un progetto credibile a livello internazionale. L’accordo con Coin è stato fatto in quest’ottica, crediamo che la contaminazione con un importante player della distribuzione sia un valore aggiunto per la nostra azienda”.
 
Marchi non ha rivelato di più sul suo nuovo progetto, così come ha risposto in maniera quanto meno sibillina su un suo eventuale coinvolgimento nell’acquisizione di un’altra importante realtà carpigiana, Blumarine. “È un’azienda che rappresenta un pezzo di storia della moda italiana e da carpigiano sarebbe ancora più bello far sì che non venga comprata da acquirenti esteri”, sono le sue uniche parole sull’argomento.

Per quanto riguarda il suo territorio, Marco Marchi non ha mezzi termini: “Carpi era un distretto industriale incredibile, studiato anche all’estero come eccellenza. Diversi errori, anche da parte politica, come aprire in modo indiscriminato all’importazione, lo hanno ridotto in decadenza. Ridare smalto al distretto carpigiano sarebbe un altro sogno che si avvera”.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.