Mapic Italy registra risultati positivi

Si è aperta il 16 maggio presso il Superstudio Più di via Tortona a Milano la seconda edizione di Mapic Italy, la due giorni dedicata al mercato immobiliare commerciale italiano, che sull’onda del successo della prima edizione quest’anno ha raddoppiato le sue giornate.

Instagram

La prima giornata è stata dedicata al settore food&beverage, inserito per la prima volta quest’anno con un’intera area espositiva dedicata e un programma di conferenze ed eventi per i retailer italiani di questo comparto.

La seconda giornata si è invece focalizzata sul mercato immobiliare commerciale italiano, con una conferenza organizzata dal CNCC per analizzare la situazione attuale del mercato attraverso una tavola rotonda con gli amministratori delegati delle 3 più importanti società di consulenza internazionali (JLL, Cushman & Wakefield e CBRE), seguita dalla presentazione dei progetti di sviluppo più rilevanti sul territorio nazionale.

“Siamo molto soddisfatti dei feedback positivi ricevuti, soprattutto perché il secondo anno è la vera prova del fuoco: se la prima edizione può essere visitata per curiosità, alla seconda gli operatori tornano solo se davvero interessati e convinti della validità dell’evento”, ha dichiarato a FashionNetwork.com Francesco Pupillo, Deputy Director Mapic Markets. “I numeri sono di oltre 1.500 partecipanti, che per una fiera esclusivamente business è un dato significativo, e più di 500 retailer, tra cui player storici ma anche nomi nuovi dall’estero con progetti in Italia, a dimostrazione del fatto che il comparto retail nel nostro Paese è più che mai vivo”.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Saloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER