Mapic Italy chiude a quota 1.500 partecipanti

1.500 partecipanti, di cui 550 retailer nazionali e internazionali (erano 450 nel 2016), hanno preso parte alla seconda edizione di Mapic Italy, tenutasi il 16 e il 17 maggio presso il Superstudio Più di Milano. Organizzato da Reed Midem il summit ha permesso a retailer, società e investitori nazionali e internazionali di avere una panoramica completa e specializzata del mercato italiano.


Anche quest’anno, Mapic Italy ha accolto i principali key player del Retail Real Estate tra i quali Carrefour, CBRE, Cushman & Wakefield, ECE, Eurocommercial, GCI, Generali, IGD, JLL, Larry Smith, McArthur Glen, Svicom, Sonae Sierra, Multi e Promos, accanto alle importanti novità Klépierre, Falcon Mall (Arabian Center) and Westfield. Tra i partecipanti, anche importanti brand internazionali come Bestseller, Desigual, Dolce&Gabbana, Five Guys, Focus Brand, Gamestop, Kik, Media World, Mondo, Pandora, Sephora e Tigotà.

In questa seconda edizione, in collaborazione con JLL, Mapic Italy ha inoltre ospitato il primo Food&Beverage Retail Summit con un’intera area espositiva e un programma di conferenze dedicata al settore e alla presentazione di 33 concept italiani. Il summit ha avuto come ospite d’onore il due volte stelle Michelin chef Heinz Beck, che ha presentato il suo nuovissimo format “Attimi”, pensato per gli aeroporti. Tra i marchi più importanti del settore Food&Beverage presenti a Mapic Italy, il gruppo Autogrill, che opera attualmente in 31 Paesi del mondo, e il gruppo Chef’s Express.

“Mapic Italy si è ormai affermato come uno dei più importanti appuntamenti del programma di eventi di Mapic che, oltre all’edizione principale che si tiene ogni anno a Cannes, quest’anno curerà gli appuntamenti in China, Russia e India. Il mercato del Retail Real Estate si sta evolvendo ad una velocità entusiasmante e per noi è importante offrire a tutti i key player del settore l’opportunità di fare business, stabilire nuove partnership e tenersi aggiornati sugli ultimi importanti sviluppi del settore”, ha commentato Filippo Rean, direttore Real Estate Division di Reed Midem.

Reed Midem è una divisione di Reed Exhibitions, specialista a livello mondiale nell'organizzazione di eventi, con oltre 500 manifestazioni in 43 paesi. Nel 2015 Reed ha riunito oltre sette milioni di partecipanti provenienti da tutto il mondo, generando miliardi di dollari nel mondo degli affari. Oggi gli eventi di Reed si svolgono in America, in Europa, Medio Oriente, Asia e Africa e sono organizzati da 41 uffici in 43 settori differenti.

Copyright © 2018 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - AltroSaloni / fiere
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER