×
1 213
Fashion Jobs
DOLCE & GABBANA
Sales Manager - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
23 set 2022
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Manila Grace: su fatturato ed Ebitda, focus sul franchising, a ottobre nuova stilista

Pubblicato il
23 set 2022

“L’azienda procede molto bene, tanto che dopo aver chiuso il 2021 a 33,8 milioni di euro di turnover, l’Ebitda, che nel disgraziato 2020 era sceso, fatto comune a molte aziende della moda (nel nostro caso fino a un -25%), è ritornato leggermente positivo al +2%, mentre il 2022 prevediamo di chiuderlo attorno a 36,5 milioni di euro, sempre con Ebitda positivo”, ha spiegato a FashionNetwork.com Enrico Vanzo, Amministratore Delegato di Manila Grace, incontrato durante la Milano Fashion Week nel monomarca del brand su Corso Garibaldi 115, alla presentazione della collezione Spring-Summer 2023 impreziosita da una coloratissima capsule di maglieria firmata Anonymous by Manila Grace.

Uno degli outfit di Anonymous by Manila Grace, capsule coloratissima per la PE 2023 - Manila Grace


Il management ha rivisto il piano industriale. “L’obiettivo è tornare ai livelli di fatturato pre-pandemia nell’arco di un paio d’anni, ovvero ad orizzonte 2024”, afferma l’AD. Anche per questo, Manila Grace sta sviluppando nuove collaborazioni con agenzie di livello internazionale, perché “siamo ancora troppo sbilanciati sull’Italia, che pesa per il 75% sul giro d’affari complessivo. Abbiamo dunque margini di crescita giganteschi”, prosegue Vanzo. “Siamo in contatto con un grosso gruppo cinese per espanderci in Asia, ma prima vogliamo focalizzarci sul mercato domestico e su quello europeo, e solo dopo andare ad affrontare il mercato asiatico, le cui criticità non sono secondarie: le vestibilità su tutte, i colori in seconda battuta. Inoltre, la severità delle politiche zero Covid in Cina sta limitando i progetti delle aziende straniere in loco”. 
 
Il marchio carpigiano di womenswear, ma anche di borse e scarpe, fondato nel 2005 non ha mai avuto negozi in affiliazione, ma ora sta perfezionando il progetto di aperture di punti vendita in franchising che aveva anticipato la scorsa primavera. “Lo finalizzeremo tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo”, assicura Vanzo, dirigente di grande esperienza, dopo aver operato per marchi come Trussardi, Tommy Hilfiger e Giorgio Armani.

“Tra un mese e mezzo presenteremo la collezione Fall-Winter 2023/24 che si avvarrà di una nuova designer come direttore creativo”, svela poi il dirigente. La collezione Spring-Summer 2023 è dunque l’ultima collezione disegnata da Gaetano Navarra, arrivato a collaborare con l’azienda di Carpi 4 anni fa. “Stiamo cercando di lavorare alla composizione di un team creativo interno, ma il nome della stilista è ancora top secret. Comunque è italiana”, afferma Enrico Vanzo. “La nuova designer servirà a spingere il brand all’estero. Pur basandosi sul DNA di Manila Grace (stampe e maglieria i nostri cavalli di battaglia), avrà l’incarico di ringiovanire l’immagine del brand e delle collezioni in senso più contemporaneo, con una attenzione ai dettagli ancora maggiore”.
 
L’e-commerce di Manila Grace è cresciuto in doppia cifra quest’anno. Nel 2019 generava 600.000 euro di volume d’affari, ma in tre anni si porterà a 2,1 milioni di euro, negli obiettivi dell’azienda di Carpi, con il target di superare i 2,7 milioni di euro nel 2023. “Nei nostri intenti, dovremo ottenere oltre il 10% del turnover attraverso il canale digitale. Intanto le performance di Manila Grace nel retail fisico sono tornate ai livelli pre-pandemici, sia nel canale off-price che nel full-price. Il canale realizza circa il 20% del nostro fatturato”, ricorda Enrico Vanzo.

Un altro degli outfit di Anonymous by Manila Grace, capsule coloratissima per la PE 2023 - Manila Grace


Dunque il brand si basa ancora molto sul canale wholesale, in cui è distribuito presso 1.200 punti vendita in Europa, tra i quali figurano le collaborazioni con Rinascente, Coin, El Corte Inglès, e da poco anche con Inno. In più l’azienda sta trattando con De Bijenkorf e con le Galeries Lafayette per un’apertura sul grande magazzino di Parigi Haussmann. Non è ancora previsto, invece, uno sviluppo dell’azienda sul mercato americano.
 
Tornando alla capsule Anonymous by Manila Grace, si tratta di una collezione giovane ed energetica pensata per le donne libere e indipendenti, che racchiude pezzi unici o intercambiabili fatti per creare outfit casual e sportivi. Le lavorazioni si manifestano in trecce, tagli e maxi-righe in cotone soffice, o ancora raso di viscosa lucida. La linea non rinuncia alla comodità tipica di Manila Grace nei micro-pull, nelle maxi-felpe, nei denim colorati e nelle sofisticate tute con tagli e fit comfy e destrutturati. I colori dominanti sono il rosa, il fucsia, e il giallo limone, che si mescolano alla delicatezza del lavanda e del turchese.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.