×
1 840
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
CONFIDENZIALE
Regional Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
8 mar 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mango chiude il 2020 in calo del -22,4%, ma l’online cresce del 36%

Pubblicato il
8 mar 2021

Dopo aver archiviato il 2019 con il fatturato più alto della sua storia, 2,374 miliardi di euro, l’insegna spagnola di abbigliamento Mango accusa il colpo del coronavirus e registra nel 2020 un calo del -22,4%, a 1,842 miliardi. L’EBITDA si è attestato a 193 milioni di euro, mentre il debito bancario netto è sceso del 20%, a 156 milioni di euro.

Nel 2020 l'online ha rappresentato il 42% del fatturato totale di Mango - Mango


Come prevedibile, a soffrire maggiormente è stato il retail fisico, colpito da lockdown e restrizioni, che ha registrato una flessione del -43%. I ricavi online sono invece saliti del 36%, arrivando a rappresentare il 42% delle entrate totali, rispetto al 24% del 2019. L’e-commerce di Mango, disponibile in 85 Paesi, è cresciuto in particolare in Italia, Francia e Portogallo, tra i principali mercati del brand, dove è arrivato a sfiorare progressioni del 100%.
 
"Abbiamo vissuto un anno assolutamente eccezionale e imprevisto per tutti. Grazie alla grande scommessa che Mango porta avanti da 20 anni nel suo canale online, nel 2020 questo ha rappresentato il 42% del nostro fatturato totale, una cifra straordinaria nel settore che offre alla nostra azienda un grande vantaggio competitivo", ha commentato Toni Ruiz, CEO di Mango. "Dobbiamo essere soddisfatti del lavoro svolto durante questo anno complesso. Abbiamo raggiunto livelli di fatturato ragionevoli considerando il contesto e abbiamo ulteriormente accelerato il progetto di trasformazione digitale dell'azienda”.

Lo scorso autunno, l’e-shop di Mango ha registrato quasi 750 milioni di visite, il 25% in più rispetto all’anno precedente. La società intende raggiungere il miliardo di fatturato online entro quest’anno, attraverso nuovi progetti come una forte personalizzazione dell’esperienza di acquisto digitale, l’uso delle tecnologie di intelligenza artificiale e l'inclusione dei franchising nelle iniziative omnichannel.
 
Dal punto di vista geografico, Mango ha realizzato il 21% delle vendite in patria e il 79% all’estero. Per quanto riguarda le diverse linee, Man, Kids e Violeta hanno rappresentato il 18% dei ricavi totali.
 
Nonostante le difficoltà, nel 2020 la società ha realizzato oltre 150 aperture di negozi fisici, tra cui quattro in Italia, che hanno portato a quota 73 gli store dell’insegna nel nostro Paese; l’anno si è chiuso con 43 punti vendita in più rispetto al 2019.
 
Numerosi i nuovi progetti previsti per quest’anno, tra cui il lancio della nuova linea per la casa, disponibile online dal secondo trimestre del 2021, e l’integrazione della linea Violeta nella collezione Woman. Infine, Mango doterà il proprio e-shop di funzioni di marketplace, con l’’inserimento di marchi terzi: il primo sarà il brand di lingerie Intimissimi, del gruppo Calzedonia.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.