×
1 651
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Lavorazioni Intermedie
Tempo Indeterminato ·
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Coordinatore di Magazzino - Department Store
Tempo Indeterminato · PALERMO
PARIS TEXAS
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
VICE VERSA SRL
Wholesale Area Manager For Local And Int. Markets
Tempo Indeterminato · MILANO
MANPOWER SRL
Business Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 apr 2021
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mammut viene comprato da Telemos Capital

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 apr 2021

La pratica era era sul tavolo da più di un anno. Nell'ambito della riorganizzazione delle proprie attività, la holding Conzzeta ha annunciato a fine 2019 di essere alla ricerca di un acquirente per il proprio marchio di outdoor. Mammut, marchio svizzero specializzato in abbigliamento sportivo di fascia alta per gli sport di montagna, cambia dunque proprietario, entrando nel portafoglio di Telemos Capital, una società di investimento di origine elvetica con sede a Londra, per un importo non reso noto.

Mammut


Questo marchio di riferimento per gli sport di montagna sarà quindi supportato "da un nuovo solido partner", ha affermato in un comunicato il suo attuale proprietario, la holding elvetica Conzzeta, in piena rifocalizzazione delle proprie attività e che aveva posseduto Mammuth per sei anni. La transazione, che deve prima ricevere le necessarie approvazioni normative, dovrebbe essere finalizzata a metà del 2021, ha precisato Conzzeta.
 
Il nuovo proprietario ha iniziato la sua attività nel 2017 e punta a investire dai 50 ai 200 milioni di euro in aziende europee nei settori dei servizi alle imprese, e delle attività di vendita di beni e servizi ai consumatori. Il suo terzo pilastro è quello delle aziende legate al mondo della salute. La struttura è stata creata da Philippe Jacobs, che è anche a capo della società svizzera Jacobs Holding, con sede a Zurigo.

Creato nel 1862, il marchio Mammut vende abbigliamento da sci e da escursionismo e scarponi da montagna. Telemos intende completare la sua riorganizzazione strategica continuando a ridisegnare la gamma prodotti, a riaffermare la sua espansione nei canali digitali e la crescita su nuovi mercati.
 
Il marchio ha avuto un anno difficile nel 2020, con i ricavi di Mammut Sports Group che sono scesi del 18,6% rispetto all'anno precedente, a 218,4 milioni di franchi svizzeri (197,3 milioni di euro al cambio attuale), penalizzati dalle chiusure di negozi. Conzzeta aveva specificato in sede di pubblicazione dei propri conti annuali che le collezioni e la strategia di vendita hanno dovuto essere riviste più volte nel corso dell'anno a causa della pandemia.

L'ultimo concept di negozio Mammut - Mammut


Tuttavia, le sue vendite online erano decollate sotto l'impulso in particolare dell’entusiasmo per gli sport all'aria aperta. I suoi siti avevano registrato un aumento delle vendite dell'82%, e del 55% sui marketplace, per un totale di oltre 40 milioni di franchi svizzeri, pari al 20% del fatturato del marchio. In compenso, l'anno è stato particolarmente complicato in termini di redditività. Anche se l'azienda svizzera ha visto il numero dei dipendenti scendere a 833 persone alla fine dell'anno, il suo utile netto è sceso da 7,5 milioni di franchi svizzeri nel 2019 a una perdita di 24,5 milioni nel 2020.
 
Basandosi sul desiderio dei consumatori di praticare attività sportive all'aperto e sugli ordini delle vendite all'ingrosso in crescita del 7% per la prossima stagione invernale, il nuovo proprietario può puntare a una ripresa del business e ad una nuova crescita per il marchio Mammut.

Con AFP

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.