Mammut continua a strutturarsi in Asia

Nell'esercizio 2012, Mammut Sports Group (gruppo Conzzeta) ha ottenuto un incremento di fatturato del 10,3%, a 191 milioni di euro (232,5 milioni di franchi svizzeri). Ed è in Asia che lo specialista svizzero in abbigliamento e materiali per l'alpinismo e l'arrampicata registra la maggiore crescita. Mammut ha anche acquisito una quota di maggioranza del suo distributore sudcoreano e ha creato in Cina una propria struttura di vendita.
Immagine tratta dal sito www.mammut.ch di Mammut

In Europa, è in Germania che il produttore di articoli per la montagna ha realizzato vendite record, mentre gli altri Paesi della zona euro soffrono per la crisi. Da notare che sul suo mercato nazionale, Mammut ha ottenuto una crescita delle vendite solo modesta, influenzata dal calo degli acquisti transfrontalieri.

Nel corso del 2012, Mammut ha aperto 16 negozi monobrand, potendo così contare oggi su una cinquantina di boutique. Il marchio, che ha 150 anni di storia alle spalle, ha inoltre inaugurato un nuovo centro logistico europeo a Wolfertschwenden, in Germania, che ora rifornisce tutta l'Europa.

Sarah Ahssen (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Moda - Prêt à porter Business
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER