×
1 377
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA LOGISTICA
Bottega Veneta Purchasing & Production Jewelry Specialist
Tempo Indeterminato · MONTEBELLO VICENTINO
FOURCORNERS
Digital Marketing
Tempo Indeterminato · COMO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · CREMONA
FOURCORNERS
Retail Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
26 feb 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Maison Margiela: visioni intriganti e impertinenza stilistica

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
26 feb 2020

John Galliano è sempre stato ossessionato dai guardaroba, anche se in questi giorni, nelle sue creazioni per Maison Margiela, pensa solo a farli a pezzi. Soprattutto se si tratta del guardaroba della rispettabile borghesia.

Margiela - Autunno-Inverno 2020 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula


Questo è vero per uomini e donne, a volte allo stesso momento. E lo è stato sin dal look d’apertura del suo show per Margiela all'interno del Grand Palais, organizzato in un freddo mercoledì a Parigi. Quello che avrebbe potuto essere un classico cappotto sartoriale maschile è stato tagliato per rivelare un abito trasparente, posto sopra un vestito di seta (con asole, imbottiture, crini di cavallo e cuciture tutti ben visibili). Una pura dichiarazione di moda artistica – proprio come gran parte di questa collezione assolutamente eccellente.
 
Galliano ha continuato a stratificare le sue creazioni con la più grande leggerezza possibile; scatenando ogni sorta di visione intrigante – in una masterclass di taglio, montaggio e smontaggio fatti con zelo maniacale. Dai cappotti da brigadiere con una sola manica gigot ad un abito di pizzo in stile Eliza Doolittle che pareva intrecciarsi ad un trench a fiori, il quale a sua volta sembrava qusi decomporsi. Perfino i calzini di lana sembravano scucirsi da soli, in una collezione basata attorno al tema che le note al programma di Galliano definivano “la tecnica del work in progress”.

L'atmosfera, grintosa ma raffinata, era aiutata da un'eccellente tavolozza di colori – rosati polverosi, arancioni e lilla. Il designer britannico ha anche lavorato sui codici della casa di moda francese, con la consueta abilità commerciale. Come negli stivali ‘a punta di chiodo’, che il fondatore del brand ha reso famosi, utilizzati nei nuovi mocassini con punta sfalsata che spiccheranno nella rete commerciale mondiale di negozi Margiela.

Margiela - Autunno-Inverno 2020 - Womenswear - Parigi - © PixelFormula


Essendo uno show di Galliano, ci doveva essere una dose di forte impertinenza stilistica. In questa stagione John ha avuto diversi momenti dirompenti. Che nel finale di questa sfilata sono stati rappresentati da vari dandy squilibrati che indossavano splendidi cappotti di dimensioni maestose, con risvolti larghi un piede, rifiniti con cinture e completati da berretti da cacciatori dell’Alaska o da enormi cappelli schiacciati simmetricamente in stile Rocky Mountains. Dicono che i montanari beccano sempre il loro uomo. Ora lo fa anche Maison Margiela.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.