×
1 293
Fashion Jobs
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
ISAIA E ISAIA
Information Technology Business Analyst
Tempo Indeterminato · CASALNUOVO DI NAPOLI
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager - Arredamento
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager- Arredamento
Tempo Indeterminato · BRESCIA
RANDSTAD ITALIA
Sales Manager Usa
Tempo Indeterminato · COMO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 nov 2022
Tempo di lettura
5 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Maison Bäumer apre a Doha, collabora con Baccarat e lancia una nuova linea entry-level

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
8 nov 2022

Un gioielliere che mostra grande dinamismo è Maison Bäumer, che questo mese aprirà il suo primo importante negozio all’estero, a Doha: una boutique all'interno del grande magazzino Printemps dello stato che si affaccia sul Golfo Persico.

L'Abeille Noir - Maison Baümer


La Maison Bäumer aprirà anche il suo primo corner al Printemps di Parigi questo autunno. Stagione intensa per il marchio, perché sta nche lanciando una nuova gamma di gioielli a prezzi accessibili. Inoltre, il gioielliere di Place Vendôme ha appena svelato il design che ha concepito per “Abeille Noir”, l'ultimo flacone in edizione limitata e oggetto d'arte realizzato in vetro da Baccarat per contenere un profumo Guerlain.

Il modello è stato originariamente creato da Lorenz Bäumer nel 2010 come “Abeille” in cristallo trasparente, e successivamente è uscito in una versione con ali dorate nel 2011, poi con ali d'argento nel 2012.

“Volevo creare un flacone di profumo a forma di diamante”, spiega Lorenz Bäumer, davanti a un caffè e ad un raro cognac nella sua boutique situata al 19 di Place Vendôme, il luogo più famoso al mondo per l’alta gioielleria.
 
A Doha, il 20 novembre aprirà il nuovo negozio di 200 m2 della Maison Bäumer, situato all'interno del nuovo complesso di superlusso Oasis, proprio al debutto della Coppa del Mondo del Qatar.
 
Decorato da Hubert Le Gall e dal maestro creatore di mobili Hervé Van Der Straeten, il nuovo negozio ricrea gli stessi codici della sua boutique di Place Vendôme.
 
“Lavoriamo con persone che mi piacciono, e mi piacciono Hubert e Hervé”, sottolinea Lorenz.
 
“È una splendida location, davanti alla porta principale del Printemps. Volevano un marchio nuovo di zecca, esclusivo per il Golfo. Avremo anche due piccoli salotti con video in cui Lorenz racconta i suoi incontri con gli artigiani della fine porcellana Parian. Dieci episodi da tre minuti, con artisti del calibro di François Perret, che ha una pasticceria al Ritz, o Féau Boiseries, che realizza interni straordinari”, aggiunge Cédric Aumonier, l'esperto ex dirigente di Webster che è il partner commerciale di Lorenz.
 
“Abbiamo già una consistente clientela del Qatar. E siamo stati incoraggiati dalla famiglia reale a venire in Qatar. Amano l'idea di un gioielliere creativo vivente, fatto molto importante per ordini unici speciali”, sottolinea Cédric.
 
Bäumer ha anche una vetrina al Ritz, e sta per aprirne un'altra nell'hotel Le Bristol a Parigi, mentre a dicembre lancerà una linea in partnership con l’Eden Rock di St Barth. La scorsa settimana Lorenz è volato a New York per presentare un nuovo gioiello chiamato “La Vie en Rose”, indossato dalla principessa Charlene di Monaco, quando ha partecipato ai ‘Princess Grace Awards’ con il marito, il principe Alberto II. Il diamante rosso Argyle viene ora esposto in un pop-up sulla Sessantacinquesima Strada, tra Madison e la Quinta Avenue.

Lorenz Baümer - Maison Baümer


Lorenz Bäumer si considera l'unico gioielliere indipendente rimasto a Place Vendôme. Tutti gli altri sono controllati da colossi del lusso. Ingegnere di professione, Bäumer è stato il designer fondatore della collezione di gioielli di alta gamma di Chanel, prima di trascorrere otto anni da Louis Vuitton. “All'epoca, la gente pensava che avessimo perso la testa cercando di creare gioielli d’alta gamma per una casa di moda come Chanel. Quello doveva essere il lavoro di Harry Winston o Van Cleef, ecc... Ma siamo sicuramente riusciti a raggiungere quell'obiettivo! Più tardi, Monsieur (Bernard) Arnault mi ha chiesto di fare la stessa cosa per Vuitton. Però a un certo punto ho deciso che aiutare gli altri è bello, ma che avrei dovuto prendermi più cura di me stesso”, sorride Lorenz.
 
“Sai, quando lavori per un grande gruppo, può essere rischioso. Arriva sempre un momento in cui qualcuno ti dice ‘non amiamo più i tuoi orologi’, e allora addio. Quindi meglio essere "chez toi" (a casa propria, in francese)”, insiste.
 
Bäumer ha aperto la sua boutique quasi un decennio fa in Place Vendôme. Oltre agli eleganti espositori di gioielli, comprende una cabina con un tavolo per quattro posti, con i suoi piatti in ceramica e un cartello in legno con la scritta "Gone Surfing" (sono andato a fare surf, in inglese). Surfista attivo, la cui isola preferita per il surf è Sumba, “tre isole dopo Bali”, Lorenz Bäumer ha anche creato orologi in titanio leggero H2O, tagliati come una goccia d'acqua e realizzati in blu egeo. Anche se la sua idea più interessante è usare il meteorite come quadrante dagherrotipico, consentendo ai clienti di personalizzarlo e persino incidervi sopra i loro volti.
 
“Mi piace creare gioielli che siano dotati di spirito. Mi piacciono la bellezza, la qualità e l'autenticità. Ecco perché metà di quello che faccio è su misura. Amo lavorare con materiali diversi come il meteorite o il titanio, ma raccontando sempre una storia”, spiega, in piedi davanti a una finestra interna, con un anello “Meteorite” rifinito con un diamant jonquille, ovvero un diamante narciso, dal prezzo di 165.000 euro.
 
Per fare un confronto, la sua nuova edizione limitata Baccarat “Abeille Noir” vi farà sborsare solo 25.000 euro.
 
A Guerlain piace lavorare con gli animali, in armonia con i valori della casa. Come la “Tortue” degli anni '20. Ci è voluto così tanto tempo per costruire il loro edificio sugli Champs Elysées, così “lo chiamarono Tortue (tartaruga in francese) come omaggio”. Guerlain sostiene anche un programma globale per la conservazione delle api, in particolare supportando una riserva di api nere e una colonia di alveari sull'isola di Quessant, al largo della Bretagna.
 
Quando suggeriamo che, secondo noi, 25.000 euro è una cifra un po’ salata per un flacone di cristallo, si irrigidisce e ride: “Costoso? Non ho questa impressione. È molto meno costoso del mio pallone da basket di cristallo!”.
 
La sfera di cristallo smussata di Lorenz piena di raro cognac “Paradis”, creata con Hennessy, lo sponsor della NBA, ha celebrato lo scorso anno il 75° anniversario della competizione. Fatta a mano anch’essa da Baccarat, i suoi 75 esemplari sono stati venduti a 150.000 euro l’uno.
 
Bon vivant, Bäumer conserva per i clienti più esigenti una scorta di whisky, bourbon e cognac rari nel suo flagship. La tiene accanto a una foto scattata da Karl Lagerfeld di sé con la principessa Charlene di Monaco che indossa una tiara-stella cadente che Lorenz ha realizzato per il suo matrimonio con Alberto.

“È forse il lavoro più bello della mia carriera, realizzato per un momento unico di complicità e romanticismo nella vita di qualcuno. Quando una donna diventa una principessa ed entra nella storia”, riflette Bäumer, padre di tre figli.

La nuova collezione di Baümer - Maison Baümer


Anche se spera che la sua nuova collezione di bracciali e anelli introduca una clientela più giovane al suo marchio. Maison Bäumer basa la sua offerta su tre collezioni iconiche denominate “Pense à moi”, “Les Inséparables” e “Battement de cœur” - che significano Pensa a me, Gli inseparabili e Battito del cuore.
 
“Battement de cœur si ispira all'immagine di vedere il battito cardiaco del nostro primo figlio sul monitor dopo la nascita. Mentre il nostro anello “Morse” è composto da cinque anelli sui quali è scritto A M O U R in codice Morse”, dice il gioielliere a proposito dell'anello in oro rosa venduto al dettaglio per 3.500 euro. Insieme agli eleganti bracciali in cordoncino blu, rosso, viola e nero, venduti ad un prezzo inferiore a 1.000 euro, sembrano ideali per l'e-commerce e per aprire un altro universo ai consumatori.
 
“Sarebbe bello rendere Place Vendôme meno elitaria”, conclude.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.