×
1 595
Fashion Jobs
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Digital Communication Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Ansa
Pubblicato il
13 gen 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Magliano, un film gotico in sala biliardi

Di
Ansa
Pubblicato il
13 gen 2020

E al quarto giorno di Milano Moda Uomo il premio per la sfilata più originale va a Magliano, che porta tutti nella sala biliardi più vecchia e fumosa di Milano, in viale Cristoforo Colombo, uno dei pochi locali rimasti invariati nella gentrification dei Navigli.

Magliano AI 2020 Milano - @cameramoda


È qui che il 33enne bolognese, Luca Magliano, ambienta il suo film gotico-fantasy mediterraneo che parte da Fellini, passa per l'Almodovar degli inizi, districandosi tra yuppie e raver.  

Magliano - @cameramoda


Tutto è fluido, esagerato, dalle camicie lunghe come caftani ai pantaloni da clown, dalle giacche con le fodere circensi da portare al rovescio ai blazer con l'abbottonatura sbagliata e strappi, come se venissero da una bancarella dell'usato, fino alla giacca da manager in carriera, ma con le medicine e i preservativi che escono dalle tasche. E poi i gilet con le incisioni rupestri e l'abito-ombra con la silhouette stampata sul retro, da portare con gli zoccoli da infermiere che fanno subito film horror. A chiudere tutto, il barista di fiducia, con i vestiti strappati in segno di lutto e il vassoio con due calici.

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Moda
Altro
Sfilate