×
1 109
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Events Project Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Head of Marketing (Rif. Mkt)
Tempo Indeterminato · MILANO
FORPEN
Buyer Abbigliamento
Tempo Indeterminato · SAONARA
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
CONFIDENZIALE
Talent Acquisition & Employer Branding Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
ADECCO S.P.A
Responsabile Qualità
Tempo Indeterminato · SIENA
CENTEX SPA
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · GANDINO
Pubblicato il
15 gen 2020
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Mackage è cresciuto del 30% nel 2019 e punta a 30 monomarca in 2 anni

Pubblicato il
15 gen 2020

Continua l’espansione globale orientata soprattutto su Europa e Asia, dopo l’iniziale focus sul Nord America, del marchio canadese di outerwear Mackage, fondato nel 1999 da Eran Elfassy ed Elisa Dahan.

Mackage, AI 2020/21


Un’espansione che si sta concretizzando innanzitutto nel settore del retail: all’apertura di uno store a Londra a novembre 2019 si è aggiunto l’opening di Pechino a dicembre. In questo modo i monomarca ad insegna Mackage sono diventati 18, dai 12 di sei mesi fa. “L’intento è di arrivare a 30 nel prossimo biennio. Il nostro “approccio-flagship” prevederà nel prossimo futuro inaugurazioni in Europa, una dopo l’altra, in città-chiave come Parigi, Monaco di Baviera, Milano, Stoccolma, Zurigo, Berlino, ma prima dobbiamo trovare le location, le opportunità e il timing giusti, senza fretta, e senza penalizzare in alcun modo i nostri fedeli clienti wholesale”, indica a FashionNetwork.com Elisa Dahan.
 
“La collezione Autunno-Inverno 2020/21 rappresenta ancora una volta le caratteristiche del brand: stile e funzionalità”, prosegue l’imprenditrice canadese. “Da Mackage, ci impegnamo sempre a creare anche l’ultimo strato di tessuto bello come il resto dell’outfit, che grazie alla nostra abilità artigianale è in grado di mantenere caldo chiunque indossi i nostri capi. Silhouette, materiali, mix di texture, colori e la costruzione a strati polifunzionale dei capispalla della Fall-Winter 2020/21 costituiscono novità stilistiche fresche per il nostro brand”, afferma la fondatrice.

Una linea AI 2020/21 composta di 70 stili per le donne e circa 60 per gli uomini, declinate poi in tante diverse colorazioni. Il nuovo logo (La M grande che termina con il fleur de lys), introdotto con la Primavera-Estate 2020, è stato molto ben accolto dai consumatori, assicura la Dahan.

Mackage, la stagione AI 2020/21 al Pitti Uomo 97


“L’azienda cresce del 30% ogni anno, un fatto molto raro in questo segmento al giorno d’oggi, che ci rende orgogliosi”, dice Elisa Dahan. Peter Schlagboehmer, Head of European Business di Mackage, s’inserisce definendo “spettacolare” lo scorso anno la crescita delle vendite nell’e-commerce, ben “superiore al ritmo del 30-40% che osservo ogni anno nel turnover complessivo della società”, mentre Elisa Dahan indica che il primo negozio che l’azienda inaugurerà nel 2020 “sarà il secondo a New York dopo quello di Mercer Street, situato in Spring Street, nel quartiere di Soho, di fronte a Chanel”.
 
Arrivata in Cina lo scorso anno, dove ha implementato una joint venture con un partner locale, Mackage vanta circa 400 clienti nel mondo, ma negli Stati Uniti (primo mercato sulle vendite totali e che con il Canada arriva a generare il 70% del turnover) ogni cliente – nomi come Holt Renfrew, Bloomingdales, Nordstrom – controlla dalle 20 alle 30 doors, per cui la cifra reale è più elevata. Si arriva così a superare i 900 indirizzi, in una cinquantina di nazioni. “Probabilmente i clienti negli USA sono leggermente calati nel secondo semestre del 2019, mentre sono aumentati altrettanto quelli in Europa, ma il dato è sostanzialmente questo”, conclude Schlagboehmer.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.