MFW: Trussardi gioca con i tarocchi per un guardaroba senza tempo

I tarocchi sono il tema scelto da Gaia Trussardi per dare forma alla collezione maschile dell'inverno che verrà. La presentazione, nelle stanze della Pinacoteca di Brera, mostra un gruppo di personaggi che ammiccano alle varie figure degli arcani: ognuno di loro ricorda un tarocco e una serie di attori li rappresenta all'interno di piccoli palcoscenici.


Così c'è Il Carro, che rappresenta gloria e vittoria, che propone un uomo in tuta di jersey e cappotto-vestaglia, e ancora L'eredità con un cardigan-bomber in lana effetto agugliato che sfuma con il mohair, e L'imperatore, che indossa un parka in pelle con interno staccabile in pelliccia.


"Ho voluto creare un guardaroba che dura nel tempo, senza stagionalità - dice Gaia Trussardi - E' il momento di un guardaroba rassicurante e senza tempo, di capi fatti con materiali senza tempo e senza epoca". Sfoderata e leggera è la parte formale, con trench dal collo in pitone, cappotti dalle linee a vestaglia. Gli stemmi araldici caratterizzano tutta la collezione.


Tra gli accessori la borsa Elite - in crosta e cervo con simboli araldici ricamati - e la clutch, "perché gli uomini oggi - conclude la stilista - non vivono senza".

Copyright © 2019 ANSA. All rights reserved.

Moda - Prêt à porter Collezione
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER