×
1 427
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
Pubblicità

LVMH potrebbe alzare l’offerta per aggiudicarsi Tiffany

Di
AFP
Pubblicato il
today 8 nov 2019
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Il gigante francese del lusso LVMH, guidato dal miliardario Bernard Arnault, ormai non esclude più di alzare la sua offerta iniziale di 14,5 miliardi di dollari per acquisire il gioielliere americano Tiffany, hanno rivelato alcune fonti all’agenzia di stampa francese AFP.

Tiffany


A fine ottobre, LVMH ha annunciato di aver fatto un’offerta per il big della gioielleria, ma le negoziazioni erano a un punto morto, perché l’azienda francese si rifiutava di pagare di più e la società americana stimava di valere di più.
 
I due gruppi hanno ripreso le trattative questa settimana, dopo che il CdA di Tiffany ha chiesto a LVMH di rivedere la sua prima proposta, che a suo avviso sottovaluta l’azienda, hanno dichiarato le fonti, che vogliono restare nell’anonimato.

Il gruppo francese, proprietario di brand come Louis Vuitton e Dior, dovrebbe dunque fare una nuova offerta alzando il prezzo e le trattative potrebbero avere un’accelerazione, sostiene una delle fonti. Un’altra ha aggiunto che è comunque poco probabile che la nuova proposta sia in linea con le richieste del CdA di Tiffany, che sarebbero tra i 135 e 140 dollari per azione.
 
L’offerta iniziale di LVMH, fatta il 15 ottobre e non vincolante, era di 120 dollari per azione, il che valorizza l’azienda a 14,5 miliardi di dollari. Tiffany è pronta, nel caso di un’offerta più elevata, a entrare in trattativa esclusiva con LVMH, il che consentirebbe al gruppo francese l’accesso ai conti del suo bersaglio, proseguono le fonti.
 
C’è una volontà condivisa, aggiungono, di realizzare tale transazione, che permetterebbe a LVMH di mettere le mani su uno dei pochi gruppi americani del lusso, famoso per i suoi diamanti e i suoi anelli di fidanzamento, il cui flagship sulla 5th Avenue a New York confina con la Trump Tower.

Copyright © 2020 AFP. Tutti i diritti riservati.