×
1 536
Fashion Jobs
CONFIDENTIAL
District Manager Estero
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CAMICISSIMA
Magento Specialist 2.4
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Real Estate Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci- Corporate Image Department Director
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager East Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Tecnico Qualità
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
30 mar 2020
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

LVMH non esclude un calo delle vendite dal 10% al 20% nel primo trimestre

Di
Reuters
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
30 mar 2020

LVMH ha comunicato venerdì che è troppo presto per valutare l'impatto finanziario delle chiusure dei siti produttivi legate alla pandemia di coronavirus in corso, ma non ha escluso un calo dal 10% al 20% delle sue vendite nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2019.

Bernard Arnault, azionista di controllo di LVMH. Foto scattata il 28 gennaio 2020 - Reuters/Christian Hartmann


In un comunicato stampa reso noto in occasione della pubblicazione della sua relazione annuale, il numero uno mondiale del lusso ricorda il “contesto particolarmente incerto” e spiega che in questa fase non può quantificare in cifre l'impatto delle misure adottate per combattere la pandemia “senza conoscere le tempistiche del ritorno alla normalità” nei Paesi interessati.
 
Il colosso francese della moda e del lusso specifica che pubblicherà il 16 aprile le sue vendite consolidate per il primo trimestre. “Questa cifra non è nota oggi, ma possiamo ragionevolmente presumere che scenderà tra il 10 e il 20% rispetto allo scorso anno”, aggiunge il comunicato.

Nel 2019, il gruppo aveva realizzato un fatturato annuo di 53,7 miliardi di euro, 12,538 miliardi dei quali registrati nel primo trimestre (+16% rispetto al 2018). Il calo previsto dal gruppo per il primo trimestre d’esercizio sarebbe quindi compreso tra gli 1,25 e i 2,5 miliardi di euro rispetto allo scorso anno.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.