×
1 121
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
7 giu 2022
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

LVMH Beauté: Philippe Farnier incaricato di guidare il travel retail

Versione italiana di
Laura Galbiati
Pubblicato il
7 giu 2022

Cambio di settore per Philippe Farnier. Il manager francese, in LVMH dal 2008, lascia i cognac per tornare ai profumi, assumendo il ruolo di CEO Travel Retail della divisione LVMH Beauté. Guiderà dunque tutte le attività del travel retail del settore bellezza, così come quelle di Parfums Christian Dior, diventando membro del comitato esecutivo di ciascuna di queste due entità.


Philippe Farnier - LVMH


Il manager riporterà quindi sia a Hugues Dusseaux, vicepresidente di LVMH Beauté, sia al CEO di Parfums Christian Dior, Laurent Kleitman. "In stretta collaborazione con le maison, Philippe Farnier si adopererà per moltiplicare le opportunità commerciali, rafforzare la nostra cooperazione, approfondire la nostra conoscenza del mercato e incoraggiare la condivisione di competenze e best practices. Svilupperà inoltre l'organizzazione e l'animazione delle funzioni di front e back office", specifica il gruppo in una nota interna.
 
Tale nomina coincide con la recente partenza di Gianluca Toniolo, che dal 2017 ricopriva la carica di "global Parfumes & Cosmetics travel retail managing director" del colosso del lusso ed è appena entrato in Dolce & Gabbana come amministratore delegato operativo della nuova società dedicata al beauty della griffe.

Philippe Farnier ha lasciato all'inizio dell'anno Rémy Cointreau, dove lavorava da sette anni, prima come CEO della filiale americana del gruppo, poi dal 2018 a capo del marchio di cognac Rémy Martin (posizione che ha ceduto lo scorso febbraio a Jean-Philippe Hecquet) e responsabile CSR del gruppo.
 
Per il manager, questo nuovo ruolo all'interno di LVMH Beauté segna un ritorno alle origini, poiché ha trascorso gran parte della sua carriera nel settore dei profumi. Laureato all'EDC Paris e alla Columbia University, dopo una prima esperienza presso Kraft Foods, poi in Heineken, ha esordito nel settore delle fragranze da Yves Saint Laurent Beauté nel 2003 come Direttore Vendite, assumendo tre anni più tardi la direzione generale dell’azienda in Francia.
 
Nel 2008 è entrato a far parte del gruppo LVMH come Direttore Generale Francia dei profumi Christian Dior, diventando nel 2013 Direttore Generale Travel Retail EMEA, ruolo che ha ricoperto fino al passaggio in Rémy Cointreau nel 2015.
 
"Il suo acume per gli affari, la sua solida esperienza nel settore della bellezza e la sua vasta conoscenza dell'ecosistema del gruppo saranno le principali risorse per lo sviluppo del travel retail di LVMH Beauté. Philippe metterà a disposizione i suoi 30 anni di esperienza in termini di business e gestione dei talenti. Apporterà senza dubbio un valore aggiunto decisivo alla divisione", ha dichiarato Hugues Dusseaux.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.